| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Sabato 20 Aprile 2019




News

I dialoghi del corpo

dialoghi del corpoI dialoghi del corpo è il titolo del workshop su due giornate, mercoledì 30 e giovedì 21 Gennaio dalle 10,30 alle 17 nella Biblioteca Nazionale di Napoli, gratuito e aperto a tutti, organizzato nell’ambito del progetto La linea del cuore.

Leggi tutto...

Una giornata con l’Agenzia Nazionale per i giovani a Palazzo San Giacomo

palazzo san giacomo 2Sarà una giornata divisa in due blocchi tematici : una mattinata all’insegna dei progetti per i giovani napoletani e, nel pomeriggio, un tavolo informativo con il personale dell’Agenzia Nazionale per i giovani. L’appuntamento è per il 24 gennaio prima a Palazzo San Giacomo, sala Giunta alle 11h30, poi a partire dalle 15h si proseguirà a sala Pignatello.

Leggi tutto...

Tecnologia e competenza sociale: convegno a Napoli

Social SkillsSi terrà sabato 16 febbraio 2019 dalle ore 9 alle 18 il seminario Tecnologia e competenza sociale organizzato dall’associazione di promozione sociale Social Skills in collaborazione con il gruppo di imprese sociali Gesco e con Ceripe – Accademia di Formazione. L’appuntamento è presso la Sala Vasari del complesso monumentale Sant’Anna dei Lombardi a piazza Monteoliveto a Napoli.

Leggi tutto...

Speranze a Ponticelli, il Sabato delle idee riqualifica un campetto di calcio

Sabato delle idee campetto di calcioL’undicesima edizione del “Sabato delle idee”, il pensatoio napoletano che unisce alcune delle migliori eccellenze accademiche, scientifiche e culturali della città di Napoli,  parte dalle periferie con una volontà di riqualificazione urbana e sociale. Domani 19 gennaio alle 11h30 ci sarà il taglio del nastro del nuovo campo polivalente in erba sintetica di ultima generazione per l’Istituto Comprensivo Eduardo de Filippo, a soli tre mesi dall’appello lanciato dal Procuratore Nazionale anti-mafia e anti corruzione Federico Cafiero De Raho. Le prossime scommesse del Sabato delle idee sono Bagnoli, Scampia ed il porto.

Leggi tutto...

Bracconaggio alla Gajola, partite due denunce

spigolaEra da poco passato mezzogiorno, due pescatori di frodo colti in flagrante sono stati identificati e denunciati alla Procura della Repubblica di Napoli.  Succedeva l’altro ieri, 16 gennaio, poco lontano dalla costa del Parco archeologico sommerso della Gajola. Sequestrata l’attrezzatura ed il pescato. I due bracconieri purtroppo erano già riusciti a pescare due spigole di grandi dimensioni, rallentate dal peso delle uova e rese bersaglio facile. Maurizio Simeone del Centro Studi Interdisciplinari Gaiola-Onlus si rammarica del gesto “siamo in periodo riproduttivo, gli animali sono molto vulnerabili”.

Leggi tutto...

L’orchestra giovanile Sanitansamble compie 10 anni e festeggia con un concerto

SanitansambleEra il 2008 quando un gruppo di coraggiosi, e visionari, pensò di dare vita a un’idea tanto straodinaria quanto bizzara: educare i bambini della Sanità attraverso la musica. Quella che sembrava un’utopia è diventata, col tempo, una delle realtà più solide e apprezzate della nostra città, fungendo anche da modello per altre orchestre nate negli anni successivi. Un’iniziativa nata ispirandosi a “El Sistema” del maestro venezuelano José Antonio Abreu, il progetto Sanitansamble coinvolge oltre 100 giovani, tra bambini e adolescenti e un team di 14 maestri, guidati da Paolo Acunzo.

Leggi tutto...

Troppi incidenti stradali, il via ai corsi di sicurezza per i senior in Campania

Sicurezza StradaleLa Campania nel 2018 si è guadagnata un tristissimo primato, un aumento dell’1,5% del numero di incidenti stradali e dell11% dei morti. Non solo sono aumentati gli incidenti ma sono diventati anche più fatali. La risposta del Ministero è un progetto di educazione alla Sicurezza stradale “Anzia..Moci in sicurezza”. Dei corsi tenuti da esperti di sicurezza stradale del ministero insieme a dei medici specialisti dell’Asl campana diretto agli automobilisti di più di 65 anni.

Leggi tutto...

Scorz’, il rifugio per i senza tetto

Scorzè arrivata a Napoli la casa pieghevole in cartone, rifugio per chi dorme in strada : Scorz’. Ideata da un giovanissimo napoletano, Giuseppe d’Alessandro e realizzata grazie all’associazione con la quale collabora Napoli265 e grazie all’industria Formaperta di Nocera Inferiore. “Questa non è la soluzione, ma un rifugio temporaneo” confida il giovane d’Alessandro.

Leggi tutto...

Mani Tese sostiene il giornalismo sociale con un premio

Il contributo per la realizzazione di inchieste arriva fino a contributo massimo di 7500 euro

manitese giornalismo socialeNasce il premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale. L’iniziativa intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente in Italia e/o nei Paesi terzi in cui si articolano le filiere globali di produzione. Obiettivo del Premio è portare alla luce fatti e storie di interesse pubblico finora ancora poco noti e/o dibattuti, con un taglio sia di denuncia sia di proposta.

Leggi tutto...

Nisida, il ministro Costa all'inaugurazione del Sentiero

costa nisidaC’è anche il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, all’inaugurazione del sentiero che porta dall’istituto penitenziario di Nisida fino al parco letterario dell’isolotto e prosegue nello spiazzale dove i ragazzi, insieme al centro per il recupero delle tossicodipendenze Palomar, del gruppo Gesco, stanno creando un orto.

Leggi tutto...

Decalogo per l’anagrafe dei senza dimora

senza dimoraIl Comune di Napoli annuncia la pubblicazione del decalogo per l’iscrizione anagrafica delle persone senza dimora della città. Una iniziativa dell’assessore ai Diritti di Cittadinanza e alla Coesione Sociale Laura Marmorale: “Un atto importante, poiché, attraverso l’acquisizione di una residenza anagrafica si garantisce l'accesso ai fondamentali diritti di cittadinanza (come, ad esempio,accesso ai servizi sociali, alle strutture di accoglienza comunali, ai servizi sanitari e previdenziali) necessari per compiere passi verso l’emersione dall’esclusione sociale e dall’emarginazione”.

Leggi tutto...

Cercasi volontari

dedaOfficine Gomitoli per la sua attività di sostegno scolastico e tutoraggio rivolta a studenti delle scuole secondarie neo arrivati in Italia, minori stranieri non accompagnati e ragazze/i con background migratorio cerca volontari e tirocinanti.

Leggi tutto...

Concorso Falconio

Concorso FalconioSi tiene nella Sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella, la serata finale della quinta edizione del concorso di composizione intitolato all’ex presidente Antonio Falconio.

Leggi tutto...

Riapre l’asilo nido Il Cucciolo

Riapre martedì 15 gennaio 2019 Il Cucciolo, l’unico asilo nido comunale del quartiere Vomero-Arenella di Napoli.

il cuccioloSituato in via Bernardo Cavallino n. 54 e gestito da Gesco attraverso la cooperativa sociale Accaparlante, il Cucciolo si rivolge a bambini dai 12 ai 36 mesi ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 18, con prolungamento orario garantito.

Sea Watch, Malta autorizza lo sbarco

La soddisfazione del vicesindaco di Napoli: «La mediazione ha prevalso contro questo orribile braccio di ferro giocato sulla pelle di bambini e adulti»

Sea WatchSi avvia verso a una risoluzione la vicenda dei migranti della Sea Watch e della Sea Eye,  il governo maltese ha, infatti, autorizza lo sbarco dei 49  i migranti che saranno distribuiti in 8 Paese dell’ Unione Europea.

Leggi tutto...

Finite le feste: «Ecco come far rivivere l'albero di Natale»

L’appello della Consulta Nazionale dell’agricoltura: «Sarebbe opportuno donarlo ai centri di raccolta indicati dai vivaisti o dai Comuni che provvederanno al recupero della pianta»

 

albero di natale rifiutiTerminato il periodo delle festività gli alberi di Natale, con radici possono essere posizionati all'esterno, sui balconi, o essere piantati nei giardini, ricordando che si tratta di piante che possono crescere no a 15-20 metri e che le loro possibilità di sopravvivenza sono legate, oltre che alle condizioni vegetative della pianta, anche a quelle climatiche che devono essere appropriate alla specie.

Leggi tutto...

Proseguono le iniziative per i bambini di Forcella

Don Luigi Merola risponde all'appello di Asso.Gio.Ca e associazione Annalisa Durante.

AssoGioCa e associazione Annalisa DuranteDon Luigi Merola ritorna a Forcella per donare alle associazioni Assogioca ed Annalisa Durante una piscina con palline colorate per i bambini di Forcella che frequentano  lo Spazio giochi di via Vicaria Vecchia intitolato alla giovane vittima innocente della criminalità. E' tornato, così, a testimoniare la sua vicinanza al quartiere dopo essersi schierato per anni in favore della legalità come parroco di S. Giorgio Maggiore, sin dai tempi del tragico evento che colpì Annalisa. 

Leggi tutto...

Solidarietà, Nicola Caprio Csv Napoli: “Meno polemiche e più attenzione alle vere emergenze”

Nicola Caprio“In questo momento storico così difficile per l’Italia e per l’Europa, è doveroso ribadire che il volontariato si fonda, tra l’altro, sui valori della solidarietà e l'attenzione alla dignità della persona. Pertanto, è sbagliato far prevalere l’indifferenza e l’egoismo quando si dovrebbe lasciare sempre più spazio all’accoglienza.

Leggi tutto...