| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 28 Settenbre 2020




News

Detenuti, al via la formazione

regione campania palazzo santa lucia 2Con il decreto dirigenziale n. 7 del 2018  è stato pubblicato l’avviso pubblico per la realizzazione del catalogo di percorsi formativi per l’inclusione socio-lavorativa dei detenuti e delle detenute,  adulti e minori della Regione Campania.

Leggi tutto...

Investire sui giovani con i beni pubblici

giovani beni pubbliciAppuntamento per mercoledì 31 gennaio alle ore 11:30 presso la Sala del Capitolo - Complesso di San Domenico Maggiore. "Investire sui giovani con i Beni Pubblici: nuove opportunità per Napoli" è una giornata dedicata interamente ai giovani durante la quale saranno illustrati, nel dettaglio, gli avvisi pubblici "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici 2018" e "Giovani per il Sociale" emanati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale - Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Leggi tutto...

“La cura della libertà” all'Ex Asilo Filangieri

disagio psichicoUn seminario di studi dal titolo “La cura della libertà” organizzato da Gli infermieri del Padiglione 25 e dal Movimento antistituzionale Italiano per riflettere sull'attuale condizione di trattamento e cura del disagio psichico.

Leggi tutto...

I Giorni della Memoria 2018

i giorni della memoriaTra il 1938 e il 1939, ottanta anni fa, per decisione del fascismo, con la firma del re, Vittorio Emanuele III di Savoia, furono promulgate le leggi che trasformavano l'Italia in un paese razzista: seguirono discriminazioni, persecuzioni e poi lo sterminio nei campi di concentramento.

Leggi tutto...

Politiche sociali: dalla Campania 11 milioni per il “Dopo di noi”

napolicittasolidaleÈ stato pubblicato sul BURC il bando della Regione Campania che mette a disposizione circa 11 milioni di euro, ripartiti dal Fondo Nazionale nell’ambito della legge ‘Dopo di noi’, per sostenere progetti a sostegno di persone con gravi forme di disabilità rimaste prive del sostegno familiare.

Leggi tutto...

Elezioni, come votare a domicilio

elezioni matitaGli elettori affetti da gravissime infermità tali che l'allontanamento dall' abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi del trasporto pubblico che i comuni organizzano in occasione di consultazioni per facilitare agli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizione di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, dovranno far pervenire una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano indicandone il completo indirizzo, corredata dalla fotocopia della tessera elettorale, di un valido documento di riconoscimento e dalla certificazione sanitaria rilasciata dal funzionario medico designato dai competenti organi della azienda sanitaria locale, non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la votazione, la quale dovrà riprodurre l’esatta formulazione normativa attestando la sussistenza delle condizioni di infermità con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato. Tale certificato potrà attestare l’eventuale necessità dell’accompagnatore per l’esercizio del voto.

Leggi tutto...

Giorno della Memoria, le iniziative in città

giornatadellamemoriaDiverse occasioni in città per il Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell'Olocausto,  ovvero il genocidio perpetrato nei confronti degli ebrei in Europa e verso tutte le categorie ritenute "indesiderabili".

Leggi tutto...

Educare i bambini attraverso l’arte

muralesL’arte può essere un valido strumento nel processo educativo dei minori. E diventa particolarmente fondamentale in uno di quei quartieri della città definiti “a rischio”. L’idea di partenza è quella di educare i giovanissimi al bello e alla cura di ciò che hanno attorno sviluppando una affezione e una appartenenza ai propri luoghi d’origine.

Leggi tutto...

Omofobia a scuola, Sindaco scrive al Ministro

scuola contro omofobiaSi sarebbe dovuto svolgere ieri in una scuola di Casamarciano (Na) il secondo incontro tra gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Costantini” e i volontari di Arcigay Napoli nell’ambito del Progetto HOPE - finalizzato al contrasto alle discriminazioni fondate su orientamento sessuale e identità di genere - a cui aveva aderito un anno fa l’amministrazione comunale grazie all’impegno del consigliere Pietro Tortora con il sostegno dell’associazione.

Leggi tutto...

Museo di Capodimonte, laboratorio di architettura per bambini

capodimonte bambiniIl Museo e Real Bosco di Capodimonte e l’associazione Amici di Capodimonte onlus promuovono la terza edizione di “MeLe Progetto Il Bosco delle Meraviglie: Capodimonte”, a cura dell'associazione “Archipicchia!Architettura per Bambini”, composta da giovani architetti napoletani e presieduta da Federica Ferrara.

Leggi tutto...

Baby gang scatenate, recrudescenza in città

baby gang arturoEscalation di casi di violenza a Napoli. Baby gang di giovanissimi scatenate al centro della città così come in periferia. Non mancano le reazioni da parte della cittadinanza che scende in piazza per mostrare il disprezzo per quanto sta avvenendo: una manifestazione e una assemblea pubblica in programma per questa settimana.

Leggi tutto...

Controlli antiprostituzione, salvate quattro donne

prostituzione 4Gli Agenti dell’Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale di Napoli, nel quartiere Poggioreale, hanno effettuato un servizio di prevenzione e contrasto al fenomeno della prostituzione, con particolare riguardo all’impiego di minorenni, con lo scopo di collocarli in strutture protette.

Leggi tutto...

Violenza sulle donne, 65% dei figli è autore di abusi

violenza donne 9La violenza sulle donne non distrugge solo la vita delle vittime dirette ma innesca una spirale di odio che non risparmia i figli: “Nel 65% dei casi sono testimoni degli episodi di abuso ai danni della madre e per questo pagano conseguenze che si fanno sentire per tutta la vita”. Aumenta, infatti, il rischio che questi diventino essi stessi autori di reati di violenza o vittime di maltrattamenti.

Leggi tutto...

Lib(e)ri per crescere, lettura a misura di bambino

liberi per crescereLib(e)ri per crescere” è un nuovo spazio in città in cui si promuovono la lettura e la narrazione dedicati ai bambini fino a dodici anni e alle loro famiglie. La location è nel cuore di Napoli, nel Palazzetto Urban di via Concezione a Montecalvario.

Leggi tutto...

Dispersione scolastica: Campania ancora ai primi posti

scuola dispersione scolasticaAncora forte il divario tra il Nord ed il Sud Italia sul tema della dispersione scolastica. Mentre al Nord Italia il fenomeno appare in calo, il meridione resta ancora indietro con regioni come Sardegna, Campania e Sicilia che presentano percentuali di dispersione ben superiori alla media nazionale. L’abbandono degli studi, nella maggior parte dei casi, coinvolge gli studenti maschi, gli studenti di origine straniera e gli studenti che vivono in condizioni economiche svantaggiate.

Leggi tutto...

WCT banner
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale