| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 23 Luglio 2019




News

Salute mentale: “Benessere, salute e sicurezza sociale: contrasto alla violenza in tutte le sue forme” è il nuovo appuntamento delle “Scuole Territoriali della Salute Emotiva e Comportamentale”

Locandina STSEC Benessere salute e sicurezza sociale contrasto alla violenza in tutte le sue formeGiovedì 9 maggio alle ore 17, la Sala Nugnes del Palazzo del Consiglio Comunale di Napoli (via Verdi 35) ospiterà il convegno dal titolo «Benessere, salute e sicurezza sociale: contrasto alla violenza in tutte le sue forme». L’incontro inaugura il secondo ciclo di appuntamenti delle “Scuole Territoriali della Salute Emotiva e Comportamentale”, i seminari per divulgare le tematiche del benessere psichico ideati dallo psichiatra e psicoterapeuta Vincenzo Barretta, con il supporto del Rotary Club Napoli Castel dell’Ovo.

Leggi tutto...

Arte Reclusa al Gambrinus, una finestra per guardare il complesso rapporto che esiste tra la salute mentale e l'espressione creativa

artereclusa Nell’elegante sala da Tè del Gran Caffè Gambrinus ci sarà la presentazione “Arte reclusa. Le evasioni possibili”, scritto dallo psichiatra e psicoterapeuta Adolfo Ferraro, autore di tante pubblicazioni di carattere scientifico e divulgativo, che presenterà il libro insieme all’artista Lello Esposito, autore dell'immagine di copertina, utilizzata come immagine identificativa del progetto. L’appuntamento è per le ore 18 martedì 7 maggio. Letture a cura dell’attrice Antonella Morea.

Leggi tutto...

Don Luigi Ciotti a Napoli: «in Italia il problema non sono i migranti, restano le mafie. Ci vuole uno scatto».

Il presidente di Libera al rione sanità per la nascita dell’associazione in memoria di Genny Cesarano, vittima innocente di camorra

don ciotti sanita«Bisogna rispondere ai bisogni reali delle persone, abbiamo bisogno di risposte reali, ci sono parole che sono stanche nel nostro Paese, che continuiamo a ripetere e c'è chi continua a illudere. In Italia il problema non sono i migranti, restano le mafie.

Leggi tutto...

Un Goal per IPF, il convegno per parlare della Fibrosi Polmonare insieme alla SSC Napoli

respirareUN GOAL PER L'IPF è l'appuntamento è organizzato dall’Associazione Pazienti “RespiRARE Campania Onlus”  in partnership con la SSC Napoli e realizzato con il contributo non condizionato di Boehringer Ingelheim. Lo scopo del convegno è la promozione di campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi per il supporto psicologico ed economico a pazienti affetti da Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF), una malattia molto rara che colpisce i polmoni.  Durante l’evento si svolgerà anche una vendita di beneficenza delle magliette ufficiali della SSC Napoli omaggiate dalla Società a favore della raccolta fondi per l’Associazione “RespiRARE Campania” Questo evento  si svolgerà  il 13 maggio alle ore 17 presso il Centro Medico ONE del dott. Alfonso de Nicola, ad Amorosi (BN) Onlus.

Leggi tutto...

A Napoli il Festival della Crescita, il think tank itinerante che affronta il tema della crescita trasformandolo da enigma economico a sfida evolutiva

crescitaPresso la sala Giunta di Palazzo san Giacomo si terrà l'apertura della tappa napoletana del "Festival della Crescita" Il progetto nato con l’obiettivo di creare un circolo virtuoso tra i protagonisti di crescita e sviluppo: cittadini, istituzioni, imprese, creativi, studenti e professionisti è stato lanciato da Future Concept Lab nell’ottobre 2015 a Milano in occasione dell’Expo, in tre anni di presenza sul territorio italiano, ha realizzato 36 tappe in 28 città. Il tema della tappa napoletana è “Futuro + Umano” e si terrà lunedì 6 e martedì 7 maggio in due contesti di grande valore: il palazzo di Città e l'Università della Campania L. Vanvitelli.

Leggi tutto...

I minori stranieri non accompagnati e il welfare locale: il passaggio alla maggiore età e l’autonomia

seminario minoriGiovedì 9 Maggio 2019 a partire dalle ore 9.30 presso la sala Giunta di Palazzo San Giacomo si terrà il seminario I minori stranieri non accompagnati e il welfare locale: il passaggio alla maggiore età e l’autonomia. Si tratta di un’iniziativa del Progetto “Ragazzi Sospesi – Azioni di accompagnamento all’autonomia nel passaggio alla maggiore età dei minori stranieri non accompagnati”, realizzato in collaborazione con il partenariato composto da Dedalus, Oxfam Italia, Pio Monte della Misericordia, Associazione Priscilla e Comune di Napoli, finanziato dal Bando nazionale “Never Alone, per un domani possibile”, con l’intento di promuovere modalità innovative per l’accoglienza e l’integrazione dei MSNA presenti su tutto il territorio nazionale.

Leggi tutto...

La mia vita a 300 all’ora, presentazione del libro sulla lotta al Neuroblastoma

neuroblastLa mia vita a 300 all’ora non è solo un libro, ma molto di più. Nato dalla penna di Pasquale Mele questo libro è un racconto coraggioso e senza tabù di come una famiglia affronta e combatte un male terribile e tenace, rifiutandosi di darsi per vinti. Pasquale è il padre di un ragazzo che all’età di un anno e mezzo fu colpito da un Neuroblastoma (un tumore infantile che è la prima causa di morte in età prescolare). Il sig. Mele, quasi come modo di sopportare meglio la prova alla quale fu sottoposto iniziò a scrivere, buttar giù fiumi di parole su quello che stava affrontando.  Un giorno tutte quelle pagine sono uscite dal cassetto e sono diventate un libro. La mia vita a 300 all’ora. Al teatro Acacia il 9 maggio alle ore 20.30 si terrà la presentazione ufficiale del libro alla quale parteciperà una delegazione dell’Associazione Italiana Lotta al Neuroblastoma con Medici e Ricercatori di Genova ed altri provenienti da tutta l’Italia.

Leggi tutto...

Parlare con le mani, ecco il corso promosso dall’Uici

maniComunicare, con gesti, sensazioni ed emozioni. La Sezione Territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, in collaborazione con l’Istituto di Ricerca, Formazione e Riabilitazione di Napoli organizza un corso per l’apprendimento del metodo Malossi, il linguaggio per comunicare con le persone sordo-cieche.

Leggi tutto...

Napoli, tutti a piedi (o in bici). Al via le domeniche ecologiche

Per i turisti che arrivano in città istituito il servizio taxi collettivo dai tre hub cittadini

stop autoDomenica 28 aprile è la prima domenica ecologica delle tre che interesserà i mesi di aprile, maggio e giugno, le altre sono il 12 maggio e il 9 giugno. In queste giornate, i cittadini potranno riscoprire il piacere di vivere la città senza auto e senza moto con le Domeniche Ecologiche. Per queste giornate è previsto il blocco della circolazione dei veicoli dalle 9,30 alle 13.00 limitatamente a una parte del territorio comunale consultabile sul sito del comune di  Napoli.

Leggi tutto...

Turismo a Napoli, istituito l’Albo dei b&b e degli affittacamere

Napoli turismoPresentato nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo il il CIC (Codice identificativo Comunale). Sarà istituito un Albo per le strutture extralberghiere (B&B, affittacamere etc.) e per le locazioni brevi, che hanno sede sul territorio napoletano, qualificate dall'Amministrazione mediante l'adesione ad un sistema di codificazione.” Vogliamo innanzitutto che l'offerta sia garantita è qualificata – ha spiegato l’assessore al turismo Nino Daniele- e soprattutto che siano contrastati i fenomeni speculativi che in qualche modo possono avere un'influenza negativa sulla vita sociale della nostra città. Siamo per un turismo sostenibile e un turismo responsabile”.

Leggi tutto...

#lenzuolisospesi contro la violenza sulle donne

Evento extra Madre nel giardino storico di  casa Tolentino

lenzuolisospesiSi svolgerà, venerdì 26 aprile, alle ore 18, nel giardino storico del Complesso Monumentale San Nicola da Tolentino, un evento speciale, nell'ambito degli Happy Earth Days 2019, iniziativa promossa dall'associazione Artstudio'93, in corso al Museo Madre dal 19 aprile al 6 maggio, durante il quale saranno presentati i #lenzuolisospesi che sono partiti parallelamente al workshop tenuto dall'artista Silvia Capiluppi al museo Madre, per il progetto #MadreTerra, in una #staffettadelfilorosso. Nel corso del pomeriggio sarà presentato inoltre il libro "La tenacia dei colori vivaci", di Cristina Salvio, Presidente dell' Associazione Culturale Merida di Napoli, che si occupa del contrasto e prevenzione alla violenza di genere.

Leggi tutto...

Un muro di pallavolisti sul lungomare di Napoli

Domenica l’ evento in via Caracciolo per promuovere il gioco della pallavolo

pallavoloPiù di 300 squadre di volley parteciperanno a “Illuminiamo il Volley” evento in programma domenica 28 aprile sul Lungomare Caracciolo a Napoli. La manifestazione, completamente gratuita, è organizzata dalla Nuova Polisportiva Ponticelli ed è patrocinata dal Comune di Napoli, dalla FIPAV Napoli e dalla FIPAV Campania. Si tratta della seconda edizione della festa del VOLLEY S3.

Leggi tutto...

Occupazione in Italia: ancora indietro rispetto l’Europa

Lo studio di Openpolis ci presenta un paese diviso in due

Occupazione in Italia ancora indietro rispetto l EuropaÈ stato diffuso i questi giorni lo studio di Openpolis sull’occupazione in Italia, in rapporto agli obiettivi che nel 2010 in Europa ci si era imposti di raggiungere. Secondo il piano Europa 2020 (che prevede il raggiungimento del 75% degli occupati tra i 20 e i 63 anni), l’Italia avrebbe dovuto raggiungere entro il prossimo anno una percentuale di occupazione pari al 67%. Si riscontra, invece, che il nostro paese è ancora distante dall’obiettivo prefissato ed è tra gli ultimi, tra i paesi europei, per il livello occupazionale.

Leggi tutto...

“Paese nostro”, il film collettivo sull’accoglienza dei migranti in Italia

migranti accoglienzaIl lavoro degli operatori sociali coinvolti nell’accoglienza, i sacrifici, le difficoltà, i dubbi, la sfida quotidiana per la costruzione di una società più aperta e democratica sono al centro di Paese nostro, il film sulla condizione dei migranti in Italia, realizzato dall’associazione Zalab insieme ad Arci, Asgi, Sbilanciamoci e Amnesty.

Leggi tutto...

Destra Volturno : dal degrado ai segni di rinascita

destraVVDestra Volturno è una delle aree più abbandonate e fatiscenti della provincia campana. Si trova poco lontano da CastelVolturno paese e si estende fino al litorale. Un tempo deve essere stato un paradiso naturale, macchia mediterranea e litorale sabbioso che si estende per chilometri, ma al giorno d’oggi è un territorio martoriato sia da un punto di vista ambientale che di criminalità. Destra Volturno, come d’altronde buona parte della zona, conta migliaia e migliaia di costruzioni abusive costruite nel periodo del boom economico del litorale, quando fu costruito anche Villaggio Coppola. Molte, se non la maggior parte di questi edifici sono stati abbandonati a sé stessi, case cadenti o cadute che sono talvolta occupate da migranti, usciti fuori dai sistemi di accoglienza o sfuggiti completamente a questi ultimi, che trovano in questi quartieri rifugio.

Leggi tutto...