| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 4 Agosto 2020




News

Falco (Corecom): “Misure urgenti per monitorare l’aumento del cyberbullismo”

webinar scuolasenzabulli ad Apice 01E’ sbagliato sottovalutare gli effetti che il lockdown hanno avuto sui nostri ragazzi. Dobbiamo aiutarli a recuperare forme sane di socializzazione, comunicazione delle emozioni e di relazionarsi in modo costruttivo. Tutti elementi fondamentali per la loro crescita personale. L’impennata di episodi di cyberbullismo nel corso del Covid-19 è un campanello d’allarme che non deve essere sottovalutato”. 

Leggi tutto...

Il Ministro Manfredi alla Scugnizzeria

rosario esposito la rossaVenerdì 31 luglio, alle 10.30, il Ministro dell’università e della ricerca Gaetano Manfredi sarà alla sede della Scugnizzeria (via Circumvallazione esterna 20/A, Melito di Napoli), la prima enolibreria dell’area nord di Napoli aperta da Rosario Esposito La Rossa, scrittore ed editore della Marotta e Cafiero e della Coppola libri, e dall’attrice e regista Maddalena Stornaiuolo, diventata punto di riferimento per i bambini e le famiglie del quartiere.

Leggi tutto...

Commissione LEA: esclusa la disabilità

ministro speranza 300x200Si è insediata da pochi giorni presso il Ministero della Salute, la nuova Commissione – i cui componenti sono stati nominati con decreto del 20 maggio – cui è affidato il delicato compito di provvedere all’aggiornamento continuo del contenuto dei LEA, i Livelli Essenziali dell’Assistenza, definiti l’ultima volta nel gennaio 2017, e con l’obiettivo di garantire che il Servizio Sanitario Nazionale sia al passo con le innovazioni tecnologiche e scientifiche e con le esigenze dei cittadini.


http://www.napoliclick.it/portal/components/com_jce/editor/tiny_mce/plugins/article/img/readmore.png); font-family: Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif;">

Il Ministro della Salute Andrea Speranza ha entusiasticamente commentato “Oggi ho insediato la nuova commissione nazionale per l’aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza, cioè quelle prestazioni che il Servizio Sanitario Nazionale garantisce a tutti. La commissione svolgerà un lavoro fondamentale per rispondere ai nuovi bisogni di salute dei cittadini. Ho chiesto a ciascuno di mettere al centro sempre le persone, i pazienti e i loro diritti”.

Da quella Commissione sono però esclusi i rappresentanti delle organizzazioni delle persone con disabilità, nonostante al Ministro Speranza questa lacuna grave sia stata ripetutamente evidenziata.

“È come se quella centralità celebrata dal Ministro non riguardasse le persone con disabilità, – commenta Vincenzo Falabella, Presidente della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap – come se non esistessero atti internazionali recepiti anche in Italia, quali la Convenzione ONU sui diritti delle persona con disabilità, che prevedono il nostro coinvolgimento sulle questioni che ci riguardano direttamente. Gli ausili, i dispositivi per la salute, la riabilitazione, la diagnosi, la cura, i servizi sociosanitari… sono questioni che riguardano il nostro stato di salute, le nostre vite e su cui abbiamo molto da dire e da raccontare, argomenti che fanno parte delle nostre quotidiane rivendicazioni anche a livello regionale. Dall’assenza di servizi essenziali alle gare sui dispositivi monouso, dalla diagnosi delle malattie rare agli interventi di riabilitazione precoce, dalla applicazione a macchia di leopardo dei LEA al fatto che ancora molti ausili non siano forniti dal SSN, alla reperibilità di alcuni farmaci e molto altro: ne abbiamo da raccontare. Invece di farlo produttivamente all’interno di quella Commissione che ci ha esclusi, lo faremo in altri contesti e con altri strumenti mediatici, politici e legali.”

A rendere ancora più incongruente ed amara l’esclusione delle organizzazioni delle persone con disabilità, è l’altra notizia. Su richiesta del presidente della Commissione, alle riunioni potranno partecipare, per fornire il proprio contributo tecnico-scientifico, rappresentanti del Consiglio superiore di sanità, delle società scientifiche, delle Federazioni dei medici ed esperti esterni competenti nelle specifiche materie trattate.

Un ministero che distingue fra figli e figliastri – conclude Falabella – e che le nostre organizzazioni non le vuole nemmeno sullo strapuntino che ha riservato di ripiego alle Federazioni dei medici. È strano che nello stesso Governo si incontri da un lato attenzione e ascolto nei nostri confronti, da parte del premier e di altri dicasteri, e contemporaneamente si venga ignorati quando il tema è quello del diritto alla salute.”

 

 

Ritorno al Futuro: incontri per riflettere

Alfredo Guardiano (Amici Fondazione Banco di Napoli): “Proviamo a imparare dalla crisi”

Alfredo Guardiano“Ritorno al Futuro. Dialoghi per andare oltre la crisi economica e sociale e per diventare un Paese migliore”, si chiama così il ciclo di incontri promosso dall’associazione Amici della Fondazione Banco di Napoli che hanno attraversato, fino ad oggi, diversi argomenti, dalla povertà al Mezzogiorno, dal ruolo dell’università a quello del terzo settore.

Leggi tutto...

Ri COSTITUENTE per Napoli, un incontro per presentare la proposta

 naples 122698 1920 2Le/i 101  proponenti del documento “Ri COSTITUENTE per Napoli” ritengono che la discussione sul futuro della città di Napoli non può aver luogo solo tra partiti, ma deve tener conto della ricchezza di esperienze, spontanee e organizzate, che gli attori sociali hanno promosso in questi anni.

Leggi tutto...

Riconoscimento speciale a #sprecozero alla Onlus Maestri di Strada

maestri di stradaParte l’edizione 2020 del premio vivere a spreco zero! promosso con il ministero dell’ambiente: fino al 15 settembre spazio a enti pubblici, scuole, imprese, cittadini e associazioni per candidare i loro progetti e le buone pratiche di ogni giorno, anche solo con un tweet. In gara anche le categorie biodiversità, dieta mediterranea e pagine sostenibili.

Leggi tutto...

Sanitansamble & Piccola Orchestra di Forcella

orchestraConcerto conclusivo della stagione 19/20 delle Orchestre sinfoniche Sanitansamble & Piccola Orchestra di Forcella, con la direzione del maestro Paolo Acunzo. Appuntamento giovedì 30 luglio alle 19 nella Basilica dell’Annunziata in via Annunziata a Napoli.

Leggi tutto...

Astroni, arriva l'app per segnalare incendi

forest fire 2268725 1280Si chiama ABCD ed è stata lanciata in concomitanza con la ripartenza dopo la pandemia da Covid-19 e la riapertura delle aree verdi alla fruizione dei cittadini. Parliamo dell'app realizzata nell'ambito del progetto omonimo (Astroni Bosco da Conoscere e Difendere) e che può diventare potenzialmente un modello di riferimento come best practice per la prevenzione degli incendi nelle aree boschive.

Leggi tutto...

Il CSV “motore del volontariato”, ma c’è chi li ritiene scomodi

help 1265227 960 720Alla luce della riforma del Terzo settore, sono avvenuti cambiamenti sostanziali nella vita dei CSV di tutta Italia. I centri di servizio per il volontariato, istituiti dalla Legge quadro sul volontariato n. 266/1991 come soggetti a supporto delle organizzazioni di volontariato, e da queste gestiti, al fine di sostenerne e qualificarne l’attività, nei primi 20 anni di attività, grazie allo sviluppo di una rete capillare composta da centinaia di sportelli e migliaia di servizi forniti gratuitamente, sono diventati un sistema che si può definire il “motore del volontariato italiano”.

Leggi tutto...

iQ – I quartieri dell’innovazione

IQMercoledì 22 luglio 2020 alle ore 16.30 presso la sede di Gesco in Via Vicinale Santa Maria del Pianto 36 (Torre 1, piano 9) si terrà la presentazione di iQ – Quartieri dell’Innovazione, programma del Comune di Napoli per accelerare e sostenere idee innovative in grado di migliorare la vita dei cittadini delle Municipalità 2, 3, 6 e 8.

Leggi tutto...

Adotta uno spazio verde: il Parco D'Aquino riapre i cancelli

Dal centro storico ai parchi di periferia, continua l’azione dei giardinieri sociali che restituiscono ai cittadini di Napoli spazi verdi rendendoli fruibili, in primis a bambini e famiglie.

 Dopo la manutenzione straordinaria dei giardinetti di Piazza Municipio, del Parco Cupa delle Filande a Piscinola, di Piazza Dante, delle aiuole di via Nuova Poggioreale, dello stadio Landieri di Scampia i giardinieri sociali della campagna “Adotta uno Spazio Verde” promossa dal gruppo di imprese sociali Gesco hanno permesso la riapertura del Parco D'aquino di San Pietro a Patierno, quartiere a ridosso dell'aeroporto.

L’iniziativa, fatta in collaborazione con il Comitato di Tutela Ambientale di San Pietro a Patierno, da venerdi 17 luglio ha reso possibile l'apertura dei cancelli del bel parco cittadino.

 

“Il nostro obiettivo – spiega il presidente di Gesco, Sergio D’Angelo – è di rendere Napoli una città verde, bella non solo per i suoi monumenti ma anche per i suoi giardini pubblici. Per questo rinnovo l’invito a contribuire alla campagna e a ricordo a tutti i cittadini che per mantenere la nostra città pulita e vivibile non basta la manutenzione straordinaria: occorre un’attenzione quotidiana”.

 Le coordinate per dare un contributo

È possibile contribuire alla campagna “Adotta uno spazio verde” con una donazione.

Ecco le coordinate:

Conto corrente:

IT 13 Q 05018 03400 000011277654

Intestato a: Gesco Consorzio di Cooperative Sociali e inserire nella causale: Adotta uno spazio verde

Per informazioni: 081 7872037 interno 5

e-mail: comunicazione@gescosociale.it

Conversione basilica S. Sofia, lo sdegno della Comunità Ellenica napoletana

Santa SofiaLa Comunità Ellenica di Napoli e Campania esprime il proprio sdegno per la recente decisione del governo turco di convertire in moschea la Basilica di Santa Sofia ad Istanbul. “La Basilica di Santa Sofia, nel suo status di museo, era il simbolo di laicità dello Stato turco oltre che di convivenza pacifica tra religioni ed etnie, non solo in Turchia ma nel mondo intero”, dichiara Paul Kyprianou, presidente della Comunità.

Leggi tutto...

Regione: si ritorna a scuola il 14 settembre

A scuola dal 14 settembre 2020 al 5 giugno 2021. La Giunta Regionale della Campania ha approvato il calendario scolastico per l’anno 2020-2021: si torna in classe lunedì 14 settembre 2020 e le lezioni termineranno sabato 5 giugno 2021 per un totale previsto di 203 giorni di lezione, ovvero di 202 giorni di lezione qualora la festività del Santo Patrono ricada in periodo di attività didattica. Nelle scuole dell’infanzia le attività educative terminano mercoledì 30 giugno 2021.

kids 1093758 960 720Fatte salve le festività nazionali fissate dalla normativa statale per i giorni: primo novembre, festa di tutti i Santi, 8 dicembre, Immacolata Concezione 25 dicembre, Natale, 26 dicembre, Santo Stefano, Primo gennaio, Capodanno, 6 gennaio, Epifania, Il lunedì dopo Pasqua, 25 aprile, anniversario della Liberazione, primo maggio, Festa del Lavoro, 2 giugno, festa nazionale della Repubblica, festa del Santo Patrono (se ricade in periodo di attività didattica).

Leggi tutto...

A Scampia i giardinieri sociali di Gesco

adotta uno spazio verdeProsegue l’azione dei giardinieri sociali di Gesco nell’ambito della campagna “Adotta uno spazio verde” promossa per restituire alle famiglie, ai bambini e a tutti i cittadini napoletani i giardini pubblici.

Leggi tutto...

Legge sui Caregiver: avanti con più coraggio e risorse

wheelchair 749985 960 720Sulla delicatissima e irrisolta situazione dei caregiver familiari sembrano esserci alcuni timidi segnali nella volontà di legiferare. Nella seduta di ieri la Commissione Lavoro del Senato, dove è in discussione un disegno di legge (Atti del Senato, n. 1461) recante Disposizioni per il riconoscimento ed il sostegno del caregiver familiare, ha deciso di fissare per il 22 luglio prossimo la data ultima per la presentazione di eventuali emendamenti. Lo fa presente la Fish (Federazione italiana per il superamento dell'handicap), ricordando che il testo ha come primo firmatario la senatrice Nocerino ma l’atto è sottoscritto da tutti i gruppi presenti in Commissione; è quindi un testo condiviso.

Leggi tutto...

Ripartono le attività dell’associazione Le Kassandre

KassandreDopo il lock down riprendono a pieno ritmo le attività del progetto "Strategie per la conciliazione vita-lavoro" dedicato alle donne di Ercolano, promosso da Le Kassandre, associazione di promozione sociale al fianco delle donne, in partenariato con BIG BANG Production e con il Comune di Ercolano-ambito n. 29.

Leggi tutto...

WCT banner
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale