| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Sabato 4 Dicembre 2021




Punto di Vista

Asili nido: più strutture che servizi

Intervista a Michele de Angelis: “Occorrono più operatori e maggiore formazione”

Michele De Angelis“La Campania ha raggiunto l’obiettivo relativo al numero di asili nido realizzati, ma non ancora quello della presa in carico dei bambini. In altri termini esistono le strutture ma non c'è accesso ai servizi”. Michele de Angelis, vicepresidente di Gesco, ed esperto in pedagogia per l’infanzia, fa il punto sulla situazione regionale ad un anno dalla denuncia di Napolicittasociale sugli asili nido realizzati e mai entrati in funzione.

Leggi tutto...

“Operatori sociali, primo maggio di precarietà”

Il punto sul Terzo settore del referente campano di Legacoop Sociali

giacomo-smarrazzo“Il modello di welfare che abbiamo costruito in venti anni di lavoro è messo in discussione da attacchi ideologici e demagogici”, il referente regionale di Legacoop Sociali Giacomo Smarrazzo analizza il momento attraversato dal Terzo settore: "Tantissimi gli operatori sociali che dimostrano grandissima responsabilità continuando a lavorare senza ricevere lo stipendio da mesi per garantire continuità ai servizi".

Leggi tutto...

Il lesbismo non è una malattia

Giordana Curati commenta il modulo icd9-cm

giordana-curatiIl lesbismo non è una malattia. Questo è scientificamente accertato dall'Oms (l'Organizzazione mondiale della sanità)che nel 1993 ha cancellato l'omosessualità dall'elenco delle malattie. Tuttavia il modulo "Icd9-cm", l'elenco ufficiale delle patologie e dei traumi del Ministero della Salute, contempla ancora  il “lesbismo ego distonico”. Commenta il fatto Giordana Curati, vicepresidente di Arcilesbica nazionale e presidente di Arcilesbica locale.

Leggi tutto...

“L’abbiamo vissuto veramente o solo sognato?”

Mald’è cerca lettere per un documentario sull’amore

mandarinoMatilde De Feo, in arte mald’è, cerca lettere d’amore e autori coraggiosi che vogliano leggerle e farsi riprendere. La poliedrica video artista selezionata per il nuovo progetto partecipato di Marechiarofilm, è convinta che “per amare abbiamo bisogno di oscillare tra realtà e fantasia” e lo vuole raccontare restituendo al video l’umanità del teatro.

Leggi tutto...

“Multe alle prostitute? Sorprese e addolorate”

L’Udi di Napoli contro il provvedimento della V municipalità

stefania-cantatore“Siamo rimaste sorprese dell’accordo per l’elevazione di multe alle così dette prostitute, o ancora più ipocritamente Lucciole”, scrivono al sindaco le rappresentanti delle associazioni napoletane anti violenza. Tra le aderenti Stefania cantatore dell’Unione donne italiane che commenta il provvedimento.

Leggi tutto...

Oltre un giovane su tre non studia e non lavora

La sociologa Orientale Caputo analizza la situazione in Campania

giustina-orientale-caputoGiustina Orientale Caputo, professoressa di “sociologia del lavoro” della facoltà di Sociologia dell’Università Federico II, sfata il mito della flessibilità lavorativa e mette in guardia sui “Neet” , giovani che non studiano e non lavorano. Allarmanti i dati sulla disoccupazione in Campania: un giovane su tre è un Neet, una donna su cinque è disoccupata.

Leggi tutto...

Il cinema come impegno sociale

Intervista a Claudio Santamaria a Napoli con “Occidente Solitario”

claudio-santamariaClaudio Santamaria, tra i maggiori attori italiani contemporanei, interpreta in modo carismatico  i suoi personaggi dietro cui si nasconde un attento lavoro di ricerca e immedesimazione. Al teatro Nuovo di Napoli con “Occidente Solitario”, Santamaria ci parla del ruolo sociale dell’attore, a partire dal poliziotto interpretato nel film che uscirà tra pochi giorni sui fatti drammatici del G8.

Video

Leggi tutto...

“Guardate negli occhi le persone down, le loro vite sono normali”

Intervista a Adriano Tedeschi, presidente dell’associazione “Sindrome di Down”

associazione-sindrome-down“Guardate negli occhi le persone Down, le loro vite sono normali” questo l’appello alla società civile di Adriano Tedeschi, presidente dell’associazione “Sindrome di Down”, da oltre 30 anni impegnato nella promozione della cultura di accoglienza delle persone nate con la “trisomia21” e nello svolgimento di attività socio sanitarie rispondenti ai loro bisogni.

Leggi tutto...

“Il nostro tempo è adesso”: precari in svendita a Piazza Borsa

Disoccupazione giovanile al 40%, 10% di occupati a tempo indeterminato

precari-in-svenditaSagome senza volto, un codice a barre, un cartellino con il prezzo, il più basso possibile: è così che si sentono tantissimi giovani. E’ così che ironicamente hanno rappresentato se stessi i ragazzi che animano il gruppo partenopeo del comitato "Il nostro tempo è adesso". Inscenando nella notte tra il 19 e il 20 marzo, in Piazza Borsa, una vera e propria svendita precaria.

Leggi tutto...

“Barriere architettoniche, servono controlli e multe”

La Peepul lancia un appello al Comune e realizzerà una mappa dell’accessibilità

barriere-architettonicheNella Wheelmap, la mappa che segnala i luoghi accessibili ai disabili, Napoli appare completamente coperta di rosso, il colore che segnala la presenza di barriere insormontabili. Ora l’associazione Peepul ha vinto un bando del Csv per realizzarne una specifica per la nostra città in collaborazione con l’Università Federico II, i giovani del Rotary e Città della Scienza.

Leggi tutto...

Il segno magico nella pittura delle ragazze rom

Intervista a Bruno Fermariello, “artista-maieuta”

Bruno-FermarielloIl pittore Bruno Fermariello ha diretto due laboratori nell’istituto penale minorile di Nisida scoprendo nelle ragazze rom una particolare predisposizione all’arte. Dopo le mostre “Gilgamesh” e “Carmen”  “l’artista-maieuta” ha deciso di andare alla ricerca del “segno magico” nel campo rom di Secondigliano.

Fotogallery

Leggi tutto...

Welfare, le proposte della Cisl per il futuro

Il segretario campano Lucci: “Enti locali diano maggiori indicazioni”

lina-lucciIn un momento tanto difficile per il welfare, la possibilità di una programmazione delle iniziative da mettere in campo è da accompagnare ad una ricerca costante di nuove risorse. Se i servizi per l’infanzia e le misure per fronteggiare l’emergenza povertà risultano private di fondi, il segretario generale della Cisl Campania, Lina Lucci propone un approccio diverso per costruire un percorso comune e condiviso.

Leggi tutto...

L’onda lunga dell’amianto: 80 malati all’anno in Campania

Intervista al Professore Massimo Menegozzo sul IV rapporto ReNaM che sarà pubblicato a breve.

amianto-stalattitiOgni anno in Campania si ammalano circa 80 persone, ma è un dato parziale: “La latenza può prolungarsi fino a 50 anni”, a dirlo il Professore Massimo Menegozzo, esperto di medicina del lavoro, è stato responsabile della raccolta e interpretazione dati perla Campaniadel Registro nazionale mesoteliomi. “E di amianto in giro ce n’è ancora tanto”. In allegato schede e legislazione.

Leggi tutto...

Il camper va in fumo: “Solo un incidente”

Parla il presidente della cooperativa Ottavia, in corso un’indagine

antonio-damoreNella notte tra sabato e domenica è stato incendiato il camioncino della Cooperativa Ottavia di Mariglianella, grazie al quale sei disabili compivano un lavoro di sensibilizzazione e raccolta differenziata nella zona di Somma Vesuviana. Antonio D’Amore, Presidente della Cooperativa e referente territoriale dell’Associazione Libera, esclude la natura intimidatoria del gesto, ma denuncia “i giornali parlano di noi solo se accade qualcosa di brutto”.

Leggi tutto...

Fran De Martino: “Napoli è un fumetto”

Ironia e tenerezza nelle vignette di una giovane autrice

frandemartino3Fran De Martino è una giovane fumettista napoletana. Molto conosciuta sul web, spesso le sue ironiche vignette rappresentano la realtà cittadina: dal sindaco De Magistris all'emergenza rifiuti, un personalissimo training autogeno per esorcizzare notizie di cronaca e costume, che ci hanno colpito, lasciato perplessi o, semplicemente, fatto arrabbiare.

Leggi tutto...

Non è un delitto “rubare” quando si ha fame

Il regista Di Vaio commenta i blitz della Municipale negli slums

gaetano-di-vaio“Operazioni ciniche che non tengono conto della povertà e della fame”, dice il regista e produttore. In questi giorni sta girando un film e un documentario sui “saponari”, gli storici raccoglitori napoletani di roba vecchia: “Un tempo svolgevano una funzione sociale, oggi li sbattono in galera”. E lancia la proposta di creare cooperative per regolarizzarli.

Leggi tutto...

“Italiani, anzi italianissimi, eppure clandestini”

Intervista a Fred Kuwornu, regista di 18 Ius Soli

spike-lee-fred-kuwornuFred Kuwornu, è l’autore di 18 IUS SOLI film documentario che racconta 18 storie di ragazze e ragazzi nati e cresciuti in Italia, ma con origini diverse da quella italiana. Vivono o sono nati nel nostro paese eppure non sono riconosciuti cittadini italiani come tutti gli altri. Sarà a Napoli lunedì 20 all’ex Asilo Filangieri per la chiusura della campagna L’Italia sono anch’Io.

Leggi tutto...

Eternit: “Giustizia è fatta, resta l’amarezza per Bagnoli”

Il segretario  Fillea Campania Giovanni Sannino per dieci anni nella “fabbrica della morte”

giovanni-sanninoA Torino in rappresentanza delle famiglie dei suoi colleghi scomparsi. “La sentenza è motivo di grande gioia”, dice, “ma allo stesso tempo di amarezza per la prescrizione del reato a Bagnoli”. Gli avvocati lavoreranno ora per il risarcimento in sede civile delle 487 vittime dello stabilimento napoletano. “Un monito anche per il sindacato: mai più la difesa del lavoro senza sicurezza”.

Leggi tutto...

“Mastrogiovanni, simbolo del rifiuto del diverso”

A teatro per non dimenticare l’uomo morto legato al letto di un ospedale

franco-mastrogiovanniFranco Mastrogiovanni viene ricoverato il 31 luglio del 2009 a Vallo della Lucania in seguito a una richiesta di trattamento sanitario obbligatorio. Entra con le sue gambe, viene legato a un letto e muore dopo quattro giorni. Il processo per accertare le responsabilità di medici e infermieri è in corso. La sua storia è ora raccontata dalla pièce “Quem quesitis?” di Giancarlo Guercio, al teatro Galleria Toledo il 4 aprile prossimo.

Leggi tutto...

Emergenza freddo: "Tanti giovani a chiedere aiuto"

Parla suor Giuseppina Esposito, responsabile del Binario della Solidarietà

binario-della-solidarietaAccogliere persone senza dimora e giovani in difficoltà, costruire un progetto programmato e condiviso, mirare al reinserimento sociale: il freddo di questi ultimi giorni ha portato un incremento delle richieste di aiuto al Binario della Solidarietà ma, dice Suor Giuseppina, bisogna tenere alta l’attenzione oltre l’emergenza.

Leggi tutto...

Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale