| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 21 Agosto 2019




Primo Piano

Cosa sarà dopo gli Opg?

Gli internati partenopei e le strategie regionali

je so pazzA Napoli studenti e cittadini occupano l'ex Opg di via Imbriani per restituirlo alla città. E' tutta la comunità, d'altro canto che deve farsi carico degli ex internati. Sul dopo 31 marzo in Campania, tante domande e alcune risposte.

Leggi tutto...

Una Primavera Donna

"Dai desideri ai saperi delle donne: la cura di sé e la cura del mondo" 

marzo donna 2015La primavera è donna, per questo il Comune di Napoli quest'anno ha dedicato alle donne non uno ma ben tre mesi di eventi, convegni, incontri, spettacoli. L'edizione 2015 di Marzo Donna si intitola "Dai desideri ai saperi delle donne: la cura di sé e la cura del mondo".

Leggi tutto...

La violenza di genere: tutti i numeri e le strategie in campo

violenza donne 5Resi noti i numeri della violenza di genere -e le strategie operative per combatterla- nell’ambito di una lunga giornata di studio e confronto organizzata dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Napoli in capo a Roberta Gaeta. All’oggetto della discussione i risultati del Progetto Aurora e quelli del progetto Rete Interistituzionale Antiviolenza.

Leggi tutto...

Disabilità: a Napoli associazioni in piazza contro i tagli

Ma la Regione Campania replica: “Nessun taglio, solo riconversione”

disabili protestaIl Coordinamento Campano delle Famiglie dei Cittadini per i Diritti dei Disabili scende in piazza a Napoli contro i tagli e per chiedere alla Regione Campania il ritiro immediato del decreto 108 del 2014 che “taglia 1.530 posti nel settore semiresidenziale per i disabili adulti in Campania, lasciandoli, di fatto, senza assistenza”.

Leggi tutto...

Progetti di Vita Indipendente

20150219 112449Sono 24 i milioni di euro messi a disposizione per progetti dedicati alle persone con disabilità dal Piano Nazionale Biennale sulla Disabilità, circa 100 mila per ambito territoriale.
Centrale nella progettazione richiesta dal Ministero delle Politiche Sociali il tema della vita indipendente, uno dei diritti essenziali per assicurare alle pcd una vita "migliore, non segregata". Innovativi i progetti di co-housing. In Campania sono 10 i progetti selezionati, si va dall'assistenza domiciliare, all'accesso allo sport e alla scuola.

Leggi tutto...

“Alias”, ovvero “ho diritto all'uguaglianza qualunque sia il mio genere”

Universita Federico IINon è Middlesex, il romanzo dello scrittore statunitense Jeffrey Eugenides che ha vinto il Pulitzer per la narrativa nel 2003, ma è realtà: nascere e ricominciare la propria vita trovando la propria dimensione e collocazione nel mondo e nei generi, senza però perdere del tutto le tracce della precedente vita, a Napoli è possibile e con un percorso meno travagliato di quello di Callie/Cal. Si chiama “Alias”.

Leggi tutto...

L'etica delle piccole cose quotidiane

Il 33° Corteo Carnevale di Scampia celebra la vittoria della bellezza

scampia faloAridosso delle vele, nel rosso che tinge il cielo grigio sono stati bruciati i carri simbolo delle immagini negative e della mal-gestione politica. Il falò allegorico del 33° Corteo di Carnevale di Scampiaha celebrato, sotto lo sguardo commosso di oltre mille persone, il trionfo di tutte le piccole realtà che anno dopo anno stanno costruendo un'immagine diversa e delle opportunità per il quartiere.

Fotogallery

Leggi tutto...

Medis: “Mai più senza dimora morti in strada”

Dalla sinergia tra pubblico e privato nasce l’associazione Medici di Strada

Camper MedisIn pochi giorni due senza dimora sono morti in strada a Napoli. Nasce Medis, Medici di Strada, clinica mobile, monitoraggio della salute dei senza dimora metropolitani, coordinamento dei servizi sanitari dedicati a persone sotto la soglia di povertà, percorsi di accompagnamento e anche una App per segnalare le emergenze. Il servizio nato dalla sinergia tra pubblico e privato si prefigge un obiettivo preciso: “Mai più morti in strada”.

Leggi tutto...

Insieme per i senza dimora

Volontari, enti e associazioni scendono in strada  

emergenza freddo 2Ancora una tragica morte dovuta al freddo. Napoli fa rete per aiutare i senza dimora a partire dall'assistenza sanitaria che verrà ampliata dal neonato servizio dei "Medici di Strada".
Il Comitato Albergo dei Poveri insieme a Gesco lancia l'appello: "Necessario il contributo di tutti per sostenere le associazioni e le istituzioni in campo".

Leggi tutto...

Nuove opportunità per i non vedenti

leggere-in-brailleCon oltre 11.000 unità la Campania si colloca al terzo posto, dopo Sicilia e Lombardia, nella classifica delle regioni con il più alto numero di non vedenti (ISTAT, 2011). Cifre importanti che impongono delle riflessioni, dati che non possono essere ignorati.

Leggi tutto...

Dossier Caritas 2014, Campania sempre più povera

Appello alle istituzioni: “Ripensare alle politiche sociali e prevedere misure di contrasto alla povertà”

caritas-italianaA chiedere aiuto sempre più famiglie campane

Oltre il 60% di chi chiede aiuto alla Caritas è rappresentato da cittadini italiani, soprattutto famiglie, contro il 40% di migranti. Un quadro drammatico quello che emerge dall’ultimo dossier regionale sulle povertà 2014 presentato oggi a Napoli, presso la sede Arcivescovile di Largo Donnareggina, alla presenza del cardinale Crescenzio Sepe.

Leggi tutto...

"Valorizziamo Scampia"

Un progetto virtuoso coinvolge cittadini, associazioni e istituzioni

villa-scampiaProgettazione partecipata, coinvolgimento diretto dei cittadini, ripristino di un bene comune, formazione degli studenti, tutto questo è "Valorizziamo Scampia" un progetto esemplare partorito e realizzato a Scampia dalle associazioni del quartiere in sinergia con le istituzioni e i singoli cittadini.

Leggi tutto...

Cinquantamila firme entro maggio per la Pace

La Campania in prima linea nella campagna “Un’altra difesa è possibile”

IMG-20150116-WA0000Cinquantamila firme in Italia, almeno novemila in Campania dovranno essere raccolte entro maggio per la proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo “Istituzione e modalità di finanziamento del Dipartimento della Difesa civile, non armata e non violenta”. “Porgere l’altra guancia significa non sottomettersi” spiega così Un’altra difesa è possibile” Padre Alex Zanotelli.

Leggi tutto...

La salute in carcere: il punto nel convegno della comunità di Sant’Egidio

Il ministro Orlando: “Il governo sta andando nella direzione giusta”

20150113 131255“Poggioreale come esempio del superamento dell’emergenza sovraffollamento”. Lo ha affermato oggi il ministro della Giustizia Andrea Orlando, presente a Napoli per il convegno promosso dalla Comunità di Sant’Egidio presso la casa circondariale intitolata a Giuseppe Salvia, dal titolo “2008-2014 – Riforma della salute in carcere: analisi, criticità e proposte”.

Leggi tutto...

Sociale: spesa regionale 2015 insufficiente

Approvato Bilancio Regionale, manca piano di gestione 

consiglio-regionale-campaniaIl Consiglio Regionale della Campania, ha approvato in calcio d'angolo il Bilancio regionale per l’anno 2015 e pluriennale 2015/2017. Salta subito all'occhio il taglio di 10 miliardi di euro e il piano di gestione è ancora una chimera. Ne parliamo con Luca Sorrentino, responsabile Legacoopsociali Campania.

Leggi tutto...

Pino, nun basta ‘na jurnata ‘e sole

Pino-Daniele-Nero-a-metaLe maleparole dette non per colore ma per rabbia, l’insofferenza del sentirsi propinare ancora una volta ‘na tazzulella ‘e cafè invece di una mano concreta, Napoli carta sporca che nessuno conosce davvero, la storia di una transessuale e quella di una prostituta, e tutte le paure di un popolo che cammina sott’'o muro, strette nel tuppo dei capelli neri di Donna Cuncetta.

Leggi tutto...

Emergenza Freddo

Sempre più italiani, sempre più giovani i senza casa

emergenza-freddoSempre più giovani, sempre più vittime di disturbi psichiatrici tra i 1600 senza dimora che vivono sotto le stazioni, nei dormitori pubblici o nelle corsie di ospedale a Napoli. Gli italiani superano i migranti. Intanto è arrivato il gelo e l'emergenza. Come è attrezzata Napoli?

Leggi tutto...

Al freddo e al gelo

L'assessore al Welfare Roberta Gaeta sostiene il campo Rom

campo-rom-rulotLa settimana scorsa la Procura della Repubblica Napoletana fa staccare alle Forze dell'Ordine gli allacci abusivi dell'elettricità del campo rom di Cupa Perillo lasciando al freddo e al gelo 800 rom, di cui 200 bambini. Ieri il corteo delle associazioni e di parte dei politici a Scampia. Netta la denuncia dell'assessore al welfare Roberta Gaeta.

Leggi tutto...