| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 20 Ottobre 2020




Un concorso di idee per Che Follia!

che-folliaChe Follia è un piccolo locale in via Tribunali: 30 mq gestiti dalla cooperativa sociale l’Aquilone e destinati –dal 2008 al 2014- alla mostra/vendita di oggettistica proveniente dal terzo settore.

Oggi Che Follia ha indetto un concorso di idee, destinato alla migliore proposta per l’utilizzo dello spazio del negozio, proposta che verrà premiata con 500 euro. Possono partecipare: cooperative sociali, associazioni onlus e del volontariato,  singoli operatori della Riabilitazione Psicosociale (RP) appartenenti al terzo settore (TeRP, Educatori, animatori, arteterapisti, figure sanitarie e socio-sanitarie, tecnici della riabilitazione, assistenti sociali, psicologi, psicoterapeuti, medici, psichiatri), nei vari ambiti di competenza della stessa rp (salute mentale, tossicodipendenze, diversamente abili, anziani, minori a rischio, immigrati, vittime di abusi e maltrattamenti, ex-opg, soggetti con restrizioni); ma anche persone esterne alla cooperazione sociale, purchè  documentino un’ esperienza di almeno tre anni nel settore del disagio.

Le proposte, che vanno indirizzate entro il 15 settembre 2014 a ‘L’Aquilone società cooperativa sociale’ a mezzo mail scrivendo all’indirizzo coop.aquilone@alice.it, oppure a mezzo raccomandata all’indirizzo Cooperativa sociale L’Aquilone, V. Luca da Penne, 3, 80121 Napoli, dovranno essere corredate anche di un breve curriculum (10 righe max) e recapiti dei candidati oltre che di un’autodichiarazione (solo per i non soci) di aver svolto almeno tre anni di attività continuativa in ambito sociale e/o socio-sanitario. La valutazione delle proposte pervenute sarà effettuata dai membri del CdA della cooperativa promotrice che valuteranno i progetti secondo i criteri di originalità; obiettivi e metodologia; potenziali risorse umane impegnate, con esplicito riferimento alle persone svantaggiate; piano sintetico di fattibilità pratica, con giornata-tipo e settimana-tipo; utilità pratica (guadagno, lavoro, finestra d’ascolto, borse-lavoro, show-room, altro); sostenibilità (rapporto costo/benefici) da parte del soggetto attuatore (cooperativa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

WCT banner
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale