| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 28 Settenbre 2020




Diritto d'Asilo

Rifugiati, emergenza a un passo

La Prefettura si appella agli albergatori: “Non li cacciate”.

rifugiati-corteo-dic-2012A meno venti giorni dalla fine del piano di protezione non c’è ancora un piano per l’accoglienza dei richiedenti asilo in Campania. La Prefettura di Napoli, che dovrà subentrare alla gestione della Protezione Civile, non ha ricevuto alcuna indicazione dal ministero. A vuoto l’incontro tra sindacati, rappresentanti dei rifugiati e il prefetto vicario.

Leggi tutto...

Vite sospese sul baratro dell’inefficienza

A 1 anno e 3 mesi dall’emergenza nord Africa

rifugiati-in-albergoA 1 anno e 3 mesi dall’emergenza nord Africa nulla è cambiato per gli oltre 2.000 richiedenti asilo ospitati negli alberghi in Campania, se non in peggio. Yasmine Accardo, mediatrice dell’associazione Garibaldi 101 ci racconta di queste “vite sul filo” assistite in modo a dir poco inefficiente dalla Protezione Civile. E intanto si profila il nuovo miraggio “la Sanatoria” che illuderà ancora chi è in attesa di un futuro che non arriva mai.

Leggi tutto...

Muore richiedente asilo, tensione nel Cara

Sabato i funerali a Caserta. I compagni: “Non riceviamo cure”

rifugiati-2Da giorni lamentava forti mal di testa. I proprietari dell' Hotel Regina a Caserta, che ospita circa duecento richiedenti asilo, hanno così deciso di portarlo in ospedale. Operato d’urgenza per un grumo di sangue al cervello non ce l’ha fatta. Per i compagni ha ricevuto cure inadeguate. Manuela Borrelli della Cgil: “Sono abbandonati da un anno, altissimo il rischio che la tensione esploda”. Proteste e denunce in tutta la Regione.

Leggi tutto...

Sfila in strada la sfiducia dei profughi

Il capo di gabinetto promette l’attenzione del Ministro dell’Interno

corteo-profughi-libiciSono circa 200 i profughi provenienti dalla Libia che questa mattina hanno portato in strada la loro desolazione seminascosta dietro cartelli gialli in cui chiedevano diritti e libertà, nell’ambito della manifestazione organizzata dall’Associazione 3 febbraio, da “La Comune” e dall’Assemblea dei profughi e dei rifugiati. Degli 800 presenti a Napoli in tanti sono sfiduciati.

Leggi tutto...

“Richiedenti asilo, tutto funziona per il meglio”

Continuano le proteste, ma per l’assessore Cosenza non ci sono problemi 

edoardo-cosenza“Più di duemila immigrati negli alberghi in Campania: nessuno se n’è accorto, non ci sono stati né problemi né proteste. Il sistema di accoglienza sta funzionando perfettamente”: a dispetto di manifestazioni e denunce di sindacati, associazioni e degli stessi profughi, l’assessore regionale alla Protezione Civile insiste e annuncia un permesso di soggiorno di 6 mesi entro aprile.

Leggi tutto...

Profughi “libici”, ultimatum del Comune alla Regione

D’Angelo: “Si assumano la responsabilità di una situazione fuori controllo”

manifestazione-rifugiati“Prefetto, Regione, Asl ci dicono che tutto funziona al meglio. Non è vero e non c’è più tempo da perdere”, attacca l’assessore alle Politiche Sociali in una conferenza stampa indetta dal Forum antirazzista per fare il punto sulla gestione dell’emergenza Nord Africa. In diversi alberghi ormai la tensione è alle stelle con proteste sempre più incontrollabili.

Leggi tutto...

WCT banner
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale