| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Sabato 14 Dicembre 2019




Un’Altra Galassia: torna la festa del libro

Nel secondo weekend di giugno, appuntamento del Decumano superiore con dialoghi, reading e spettacoli gratuiti 

un altra galassiaLa lettura in clausura, proprio come cinquecento anni fa, quando a pranzo di ascoltava la lettura della Regola e a cena delle Sacre Scritture. Per il secondo anno consecutivo il monastero delle Trentatré a Caponapoli si apre alla città per accogliere la festa del libro Un’Altra Galassia, giunta alla sua quinta edizione e organizzata dal collettivo formato dagli scrittori Rossella Milone, Valeria Parrella, Pier Luigi Razzano, Piero Sorrentino e Massimiliano Virgilio.

L’iniziativa, realizzata con il sostegno della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli e dell’Istituto Banco di Napoli – Fondazione e la collaborazione del Goethe Institut, si terrà da venerdì 12 a domenica 14 giugno ed è completamente gratuita. Solo per il primo appuntamento sarà ospitata dallo spazio NEA di via Costantinopoli dove venerdì 12 giugno (alle 19) ci sarà il dialogo tra Maurizio de Giovanni e Giancarlo De Cataldo.  Sabato 13 giugno si sposterà al Refettorio delle Trentatré dove (alle ore 12) Vinicio Capossella, candidato al premio Strega con l’ultimo romanzo, Il paese dei coppoloni (Feltrinelli), dialogherà con la scrittrice Valeria Parrella. Sempre sabato 13 giugno alle 15, ci sarà il dialogo tra Goffredo Fofi, Giuseppe Montesano, Maurizio Braucci e Massimiliano Virgilio, in particolare sui testi di Fofi Il racconto onesto (Contrasto edizioni),  un libro collettivo che coinvolge una sessantina di scrittori sul rapporto tra letteratura e storia, e su Elogio della disobbedienza civile (Nottetempo). Seguirà alle 17 la conferenza-spettacolo di Antonio Pascale in “Ricomincio da Massimo” e alle 19 il reading di poesie di Aldo Nove. La giornata si concluderà alle 21 nelle Cantine del Monastero con l’evocazione di Jack London a cura di  Maurizio Braucci. La rassegna ospiterà quest’anno anche lo stand della Feltrinelli Libri e Musica dove si potranno acquistare i libri degli scrittori presenti. La festa del libro si concluderà domenica 14 giugno al Refettorio, dove si terranno prima il dialogo (alle 12) di Giusi Marchetta e Chiara Valerio dei “Piccoli Maestri”, un gruppo di scrittori-volontari che sensibilizza alla lettura, seguito dal reading (alle 15) di Chiara Valerio e Antonella Lattanzi. Alle 17 sarà la volta di Monika Zeiner, autrice tedesca con un trascorso di studi a Napoli, invitata dal Goethe a parlare del suo primo romanzo L’allineamento delle stelle sopra Como (Keller). Concluderà l’evento il reading (alle 19) di Antonio Scurati che presenterà l’ultimo libro, Il tempo migliore della nostra vita (Bompiani) e alle 21 lo spettacolo di Andrea Renzi in “Fuochi a mare per Vladimir Majakovskij”.

«A chi ci chiede come mai abbiamo aperto le nostre porte – dice Madre Rosa Lupoli, Abbadessa del Monastero, che lascerà la guida spirituale delle Clarisse proprio a giugno – diciamo che chi vive un’esperienza spirituale non può essere una persona chiusa. Credo che la cultura sia espressione di libertà e bisogna essere aperti a quello che il Signore ci propone e che la vita ci pone davanti». 

Per info: www.unaltragalassia.com 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale