| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 12 Dicembre 2019




Esperienze

Croce Rossa: chi sono gli specialisti dell’emergenza

Croce-RossaSi fa presto a dire “volontari”. Quelli della Cri sanno guidare le ambulanze, prestare il primo soccorso, tamponare un trauma da incidente e praticare la rianimazione. Certo, non sono medici né infermieri (anche se lavorano affianco a loro). Ma spesso sono indispensabili e salvano la vita. Anche semplicemente con una bottiglia d’acqua.

Leggi tutto...

AfroNapoli United e il nostro portale insieme per la solidarietà

afronapoli-festeggiamentiIl portale Napoli Città Sociale diventa sponsor di AfroNapoli United, la squadra di calcio nata nel 2009 per combattere la discriminazione e favorire la convivenza paritaria tra napoletani e migranti attraverso lo sport. Promossa da Antonio Gargiulo, giovane commercialista napoletano appassionato di sport ed esperto di cooperazione sociale, AfroNapoli United conta circa 40 persone, 10 italiani e 20 tra africani (provenienti da Senegal, Ghana, Costa d’Avorio e Tunisia) e sudamericani (da Paraguay e Cile), e partecipa al campionato amatoriale provinciale Aics. Ogni settimana i ragazzi di AfroNapoli si allenano sul terreno di gioco del Cis di Nola che mette a loro disposizione gratuitamente il campo.

Leggi tutto...

A Scampia tanti bimbi Rom tra i banchi di scuola

bambini-romDal 2004 a oggi i bimbi Rom iscritti alle elementari sono più che raddoppiati, passando da 43 a 108.Un successo reso possibile dall'impegno degli operatori della Comunità di Sant'Egidio e di presidi e insegnanti degli Istituti del quartiere.

Leggi tutto...

Friarielli ribelli: guerrilieri ambientalisti per pulire le piazze della città

friarielli-ribelliNome in codice: Friarielli Ribelli; Missione: ripulire le aiuole della città. Per il primo blitz alla cosiddetta piazzetta Maradona di viale Augusto sono accorsi in tanti: giovani, anziani e persino bambini. Tutti armati di scope, sacchetti, rastrelli e fiori da piantare. Un esperimento di guerrilla gardening che gli organizzatori intendono trasformare in un appuntamento fisso. “Dobbiamo tutti rimboccarci le maniche per rimettere in sesto Napoli. Tra i ragazzi che puliscono oggi ci sono anche quelli fino a ieri, ci hanno confessato, lo sporcavano questo posto”, esultano i promotori.

Leggi tutto...

Figli in famiglia, Il Wedding Planner a costo zero

Wedding-Planner«I vestiti sono usati e riadattati dalle sarte. In base al gusto e alle richieste della sposa possiamo aggiungere pizzi, ricami. Il ricevimento si tiene all’aperto, in bel giardino. Abbiamo gazebo, tavoli, tutto quello che occorre. A occuparsi del catering sono ragazzi della scuola alberghiera. Le bomboniere, le partecipazioni, invece, le realizziamo nel laboratorio di falegnameria con i ragazzi che partecipano alle attività extrascolastiche. C’è anche la possibilità di fare con noi la lista nozze, l’allestimento floreale o di pensare all’animazione per i bambini che saranno presenti al ricevimento: qui di bambini ce ne occupiamo quotidianamente. E abbiamo anche un bravo fotografo!».

Leggi tutto...

Prime attività per i disabili nella villa che fu di Zaza

lagloriette-2A "La Gloriette", la villa sulla collina di Posillipo, confiscata a quello che fu il re del contrabbando, il boss Michele Zaza, è quasi tutto pronto per l'apertura di un centro polifunzionale per disabili. Manca poco alla conclusione dei lavori, che però sono fermi da alcune settimane. Lo stop imposto dal comune per una storia di abusi edilizi di venti anni fa. Dall'assessore Narducci garanzie su una soluzione rapida. Intanto i primi ragazzi ospiti hanno cominciato a coltivare un orto nella campagna di pertinenza della villa.

Leggi tutto...

Dallo Sri Lanka i pionieri del "porta a porta"

centrodirezionaleDa dieci anni tre ragazzi cingalesi raccolgono i rifiuti dai condomini del centro direzionale: separando sempre vetro, plastica e organico. E a dispetto dei cumuli di rifiuti nei sotterranei dei grattacieli, il quartiene è tra i più virtuosi di Napoli nella raccolta differenziata, con medie mensili superiori al 70 per cento.

Leggi tutto...

Impara l’arte… del sentirti parte

128103542694 102 0203L’obiettivo del progetto è contrastare il disagio sociale dei minori della IV Municipalità di Napoli, il cui contesto di forte degrado socio-economico e culturale e la forte presenza di criminalità organizzata rende vulnerabili i giovani a fenomeni di esclusione sociale e di devianza. Il progetto si svolge presso il “Centro Iamme” gestito dall’Opera Don Calabria e prevede attività di supporto scolastico, attività ludico-sportive e percorsi di avviamento al lavoro, assicurando ai ragazzi sia momenti ricreativi e di socializzazione sia percorsi di facilitazione all’inserimento professionale. Gli interventi sono rivolti ad 80 minori a rischio di età compresa tra i 6 e i 17 anni.

Leggi tutto...

Innovazione sociale per Napoli: al via il bando di Euclid Network

EUCLIDL’organizzazione Euclid Network, rete europea di manager del terzo settore e Project Ahead, coop napoletana specializzata in progetti di innovazione e imprenditorialità sociale, in collaborazione con UniCredit Foundation, lanciano il bando di concorso internazionale “Innovazione sociale per Napoli” con l’obiettivo di offrire soluzioni innovative a sei problematiche della città di Napoli.

Leggi tutto...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale