| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 18 Settenbre 2019




Esperienze

DCA: Una risposta arriva da Soccavo

centro soccavo disturbi alimentariAnoressia, bulimia, binge eating desorder: i disturbi del comportamento alimentare riguardano sempre più persone, per la maggior parte giovani donne, con una cifra stimata di circa 250 nuovi casi ogni anno per il solo comparto ASL Napoli 1. A Soccavo il centro dedicato al loro trattamento, nucleo importante di una rete che si estende anche fuori regione.

Leggi tutto...

Il teatro Bellini all’avanguardia, ma escluso dai TRIC

“L’esperienza non basta per chi giudica senza conoscere”

20150311 123554Tra le sue mura sono trascorsi oltre 200 anni di storia del teatro partenopeo, il teatro Bellini di Napoli è all’avanguardia per la progettualità trasversale e dirompente, ma gli è stata rifiutata la categoria di Tric. Sconvolti i direttori Daniele e Gabriele Russo, figli del grande maestroTato Russo, che rilevò e restaurò lo stabile nel 1986.

Leggi tutto...

L'esempio del coraggio

L'happening-azione del Clan San Francesco

happening san francescoDa lupetti/coccinelle, a esploratori a rover/scolte. Quando arrivano nel Clan gli scout sono pronti ad essere protagonisti del cambiamento, anche con azioni esilaranti. Vediamo come con il Gruppo Scout Napoli XX dell'Arenaccia che investe nell'Ambiente con coraggio.

Fotogallery

Leggi tutto...

La salute a misura di donna

esp 02 03 2015A Napoli c’è un centro che combina la prevenzione, l'assistenza e la cura del disagio psichico alle attività di assistenza per le donne. È l’Unità Operativa di Psicologia clinica e psicoterapia per la donna e l'adolescente dell’Asl Napoli 1 e dal supporto psicologico al sostegno alle vittime di violenza, si occupa anche di depressione post-partum.

Leggi tutto...

National Gallery: ovvero la cura dell’arte

Frederick Wiseman a Napoli

wiseman napoliInfine è arrivato, come aveva promesso, Frederick Wiseman con la sua faccia da bambino rugoso, la battuta caustica, l’amore “per le donne napoletane e gli spaghetti con le vongole, lo sci e la lettura” e la spensieratezza e la sacra mostruosità di chi non guarda la tv e si concede di fare documentari di 3- 6 ore per “rendere onore alla realtà raccontata”.

Leggi tutto...

Se lo sviluppo passa per un cambio di prospettiva, e di lingua

teclaC’è un associazione, a Napoli, che nasce con l'intento di valorizzare la cultura e le arti in tutte le loro forme espressive e creative. Come? Con laboratori di formazione, spettacoli, festival, manifestazioni ed esposizioni ma anche, e soprattutto, con una serie di corsi di lingua.

Leggi tutto...

Tre piccole “navi” che vogliono cambiare rotta

cambio rottaFare Decrescita Napoli, Iocisto e l’Asilo: tre realtà che navigano il mare della vita cittadina procedendo a vista verso un modello sociale che ancora non c'è. E “cambiare rotta” è il prossimo passo, in un paese con 2 milioni di giovani laureati senza lavoro, che il sociologo Domenico De Masi stima diventeranno 5 milioni entro il 2050.

Leggi tutto...

Siamo noi l’”Altro”

“Napoli attraverso lo sguardo migrante”

manifestazione casertaVuole ribaltare il punto di vista “Napoli attraverso lo sguardo migrante” il laboratorio fotografico di Less Onlus per i migranti titolari e richiedenti protezione internazionale, beneficiari del progetto I.A.R.A, realizzato insieme alla fotografa Adelaide Di Nunzio. Il rapporto tra immigrato e turista, la commistione delle religioni e la solidarietà, le famiglie italiane, il cibo, tra i temi che i migranti vogliono raccontare.

Leggi tutto...

Il Carnevale è una fabbrica: del divertimento

cosa vuoi fare da piccolo“La Fabbrica del Divertimento” è un centro di istruzione e una società che si occupa di servizi per la didattica nata da un'idea di Paola del Giudice e Antonio Ascione, giovani professionisti che credono al valore pedagogico dell' "imparare facendo" e alla ricchezza che deriva dal fabbricare il proprio sapere con divertimento.

Leggi tutto...

Criature

Il teatro in carcere e il valore salvifico degli incontri

criatureQuando è che un uomo smarrisce l'innocenza? E sopratutto di chi è la responsabilità? "Criature" spettacolo teatrale scritto e diretto da Raffaele Bruno con Federica Palo, Angela Dionisia Severino e Rita Paolella invita i carcerati ad incontrare il momento in cui qualcosa nella loro vita si è rotto e a immaginare una via diversa.

Leggi tutto...