| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 1 Dicembre 2022




Ponticelli ko, Afro Napoli campione d’inverno!

afro 18 12 2017«Vincenti. Basta guardarli». Il pensiero del compianto Giuseppe Pontiggia, critico letterario, sintetizza nel migliore dei modi l’essenza espressiva dei giocatori dell’Afro Napoli che sono in grado di compiere qualsiasi impresa titanica si presenti al loro cospetto.

Ebbene la prima della classe si laurea campione d’inverno e con due colpi mortiferi schianta il Ponticelli su un campo ai limiti della praticabilità. All’inizio i ritmi della contesa sono bassi nonché noiosi tanto che nel corso del primo tempo non si registra alcun sussulto offensivo degno di nota eccezion fatta per il tiro ravvicinato e alto di Colesanti che non impensierisce D’Errico. Ma i leoni si sa anche nei momenti di stasi sfoderano tutto il loro orgoglio mostrando a qualsivoglia avversario, compreso il Ponticelli, le caratteristiche innate di leadership. Infatti è la ripresa a dare gusto ai tifosi dell’Afro Napoli: al 16’ il metronomo biancoverde dai piedi fatati, Rinaldi, scodella, su punizione, un cross alla Pirlo per Suleman che come uno sparviero si avventa sulla palla e buca Esposito. Il raddoppio nasce da un’intuizione di Jatta che con la coda dell’occhio vede Babù in area: il numero 10 con una calma divina prima controlla la palla e poi fredda il portiere avversario con un sinistro che si insacca nell’angolino basso. In zona Cesarini il Ponticelli si consola con il gol della bandiera di De Gennaro. Mentre i tifosi dell’Afro cantano “la capolista se ne va”, il patron Gargiulo è entusiasta della vittoria: «Abbiamo battuto una squadra forte su un campo ostico e meritatamente siamo campioni d’inverno».

PONTICELLI-AFRO NAPOLI UNITED:1-2

PONTICELLI: Esposito, Cinque (37’st Amato), Vitiello (35’st Di Costanzo), Mignogna, Guida, Tufo, Pulcrano, Marotta, De Martino, Postiglione (11’st De Gennaro), Colesanti. All. Esposito.

AFRO NAPOLI UNITED: D’Errico, Gargiulo (19’st Iervolino), Velotti, De Fenza, Gentile, Rinaldi, Marigliano F., Suleman (43’st Maradona Jr), De Oliveira Anderson (42’st Balzano), Jatta (45’st Acito), Redjehimi (28’st Dos Santos M.). All. Ambrosino.

ARBITRO: Maresca di Napoli.

RETI: 16’st Suleman, 36’st De Oliveira Anderson, 49’st De Gennaro.

NOTE: Ammoniti Mignogna, Colesanti, Amato, Velotti, Marigliano F., Suleman. Espulsi Tufo, Rinaldi.

Alessio Bocchetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale