| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 7 Dicembre 2022




Per Afro-Napoli è Promozione: la squadra multietnica vince il campionato di Prima Categoria

Gargiulo (presidente): “La solidarietà, l’aggregazione, la condivisione e la parità di trattamento valori vincenti”.

Afro festeggiamentiDai campi di calcio dei tornei amatoriali al campionato di Promozione: questo è il sogno diventato realtà per la squadra multirazziale Afro-Napoli United che vince, nell’ultima giornata, il campionato di Prima Categoria battendo il  Mari Football Club per  4 a 0 con le reti di Soares, Dommarco, Manna e Iervolino.

In un Vallefuoco colorato a festa e gremito di tifosi afronapoletani, la squadra multietnica, promossa dal gruppo di imprese sociali Gesco e allenata da Francesco Montanino, conquista i tre punti che le permettono di fare il salto di categoria e passare di diritto nel campionato di Promozione.

Un’incredibile scalata iniziata solo nel 2013, ad appena quattro anni dalla nascita della squadra, quando, dopo mille avversità per tesserare i giocatori migranti, l’associazione sportiva, condotta dal presidente  Antonio Gargiulo  , decide di iscriversi al campionato federale di Terza Categoria. Da allora,  il team  anti razzismo ha ottenuto tre promozioni di categoria consecutive confermandosi una realtà vincente non solo nel contrasto alle discriminazioni, ma anche nei risultati sportivi.

Si conclude così una stagione strepitosa e ricca di emozioni: «Contro ogni pronostico – afferma il presidente e fondatore di Afro-Napoli, Antonio Gargiulo  - con tanti ragazzi esordienti, dopo tante battaglie su campi difficili ed ostili, usciamo vincitori del campionato di Prima Categoria a coronamento di un lavoro estenuante ed encomiabile espletato con immensa professionalità dal nostro mister, dall’intero staff tecnico e sopratutto da questi splendidi ragazzi. Sono estremamente emozionato, felice ed orgoglioso.  Abbiamo ottenuto tre promozioni consecutive, tutte sul campo di gioco, ma questa è stata la più difficile, la più sudata e quindi la più bella. Dimostriamo ancora una volta, in modo concreto, che la solidarietà, l’aggregazione, la condivisione e la parità di trattamento sono valori essenziali per una società civile e moderna e sono anche valori vincenti».

Soddisfazione anche per mister Francesco Montanino: “È stata un’annata fantastica. All’inizio dell’anno, l’Afro-Napoli veniva poco accreditata come squadra con le credenziali per vincere il campionato. Questo perché la nostra rosa era composta, ad esclusione di un paio di elementi, principalmente da giocatori esordienti in Prima Categoria. Il nostro obiettivo, ad inizio anno, era conquistare i playoff, ma domenica dopo domenica cresceva la consapevolezza di poter fare qualcosa d’importante, nonostante la presenza di squadre ben più blasonate e competitive della nostra. Ma non abbiamo mollato e siamo andati avanti. Le vittorie sono venute dal campo, nel rispetto degli arbitri e degli avversari, senza mai renderci protagonisti di atti di violenza. Il campo, alla fine, ci ha dato ragione.”

Conquistata la Promozione, la società è già a lavoro, ma il presidente afronapoletano non lascia trapelare ancora nulla: “Da oggi si lavora per organizzare al meglio la prossima stagione, ma soprattutto stiamo definendo alcuni progetti di grande rilevanza che a breve spero di annunciare.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale