| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 7 Dicembre 2022




L’Afro-Napoli a tre punti dal sogno

Lo United pareggia a San Giuseppe e mantiene la vetta ad un turno dal termine

afro 16 05 2016POGGIOMARINO (NA) – Lo United è ad un passo dal paradiso. Gli uomini di Montanino impattano in casa del San Giuseppe e quando mancano novanta minuti alla resa dei conti si confermano al comando del Girone C di Prima Categoria Campania.

In uno “Stadio Europa” stracolmo per la più attesa sfida di categoria, lo United non subisce emozioni di sorta e al sesto minuto sfiora il vantaggio con Sica, che lanciato in profondità da Shassah supera l’estremo ospite con un lob, ma Iervolino salva sulla linea in estirada. E’ ancora il puntero italiano a rendersi pericoloso due minuti dopo, al termine di un fraseggio d’accademia con Mugolieri. La conclusione d’esterno offerta dall’attaccante non è, però, precisa. La risposta dei padroni di casa è affidata a bomber Nappi che deve vedersela con un Passariello in gran forma. Il centrale afronapoletano è perfetto nella chiusura offerta al ventesimo proprio sul numero sette avversario, pronto a penetrare in area. Al venticinquesimo Raffaele Shassah conquista palla ai venti metri e prova dalla distanza con un pregevolissimo collo destro, terminato in angolo dopo una fortunosa deviazione ancora una volta ad opera di Iervolino. E’ l’ultimo sussulto degno di nota della prima frazione, seguito da una fase di intenso studio a centrocampo da parte delle due contendenti prima del fallo subito da Cantero che porta all’ammonizione per proteste di capitan Galasso e al doppio giallo, ancora per proteste veementi  di Di Donna. Non si gioca per svariati minuti ma a nulla servono le eccessive rimostranze dei padroni di casa, che vanno al riposo in inferiorità numerica.

La ripresa si apre nel segno dello United: Mugolieri va via sulla sinistra e viene contrato fallosamente da Scriscuoli. E’ la mattonella di capitan Soares, ma la conclusione termina abbondantemente a lato. Cinque minuti dopo, triangolo tra Shassah e Mugolieri con il primo che entra in area a va in rete ma l’arbitro inspiegabilmente fischia il fallo subito da Mugolieri e non applica la regola del vantaggio. Sulla seguente punizione deal limite torna Soares che disegna una traiettoria deliziosa all’incrocio, ma Rastiello è super nella deviazione in angolo. Poco importa, perché al trentesimo la curva dei supporters dello United esplode di gioia: Mugolieri subisce l’ennesimo fallo sulla destra. Manna batte velocemente per la corsa di Dommarco che trova in area Infantozzi. L’attaccante afronapoletano con una girata a volo di destro mette la palla nell’angolino e segna una rete strepitosa. Devono passare altri 8 minuti prima che la gara riprenda perché. Il direttore di gara fa grande fatica a contenere le continue proteste dei padroni di casa. Passano 6 minuti di gioco e lo stesso direttore di gara concede un generoso rigore in quanto giudica falloso il contatto in area tra Cantero e l’esperto Nappi. Dal dischetto va Iervolino, che supera Gueye. L’ultimo sussulto è ancora a favore dei padroni di casa, che con Flauto vanno ad un passo dal gol in zona Cesarini, dopo l’ennesimo pallone lavorato sulla destra dal pericolosissimo Nappi. Al triplice fischio è grande l’emozione per i leoni, che esultano sotto la gradinata occupata dai numerosissimi sostenitori accorsi in trasferta per una festa che potrebbe essere celebrata sabato prossimo, quando al “Vallefuoco” arriverà il Mari. Lo United è a un passo dalla storia ed il 21 maggio potrebbe essere il giorno perfetto per scrivere l’ennesima pagina di questo fantastico racconto multiculturale.

Afro-Napoli United: 4-3-3

Gueye; A.Iervolino, Passariello, V.Montanino, Cantero; Aldair Soares, Dommarco, R. Shassah; Mugolieri, Manna, Sica (11’ st. Infantozzi).

San Giuseppe: 4-3-3

Rastiello; Di Donna, Silvestri, G.Iervolino, Criscuoli; Galasso, Nappi, Palma; Mautone (36’st. Amato), Ambrosio (40’ pt. Flauto), Massa (18’st. Pagano)

Arbitro: D’Urso sez. Salerno

Marcatori: 75’ Infantozzi (A-NU), 81’ G. Iervolino (rig.)

Ammoniti: Di Donna, Nappi, Galasso,Silvestri, G. Iervolino, Passariello

Espulsi: 42’ Di Donna 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale