| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 4 Marzo 2024




Vittoria sofferta per la squadra multietnica

Sconfitta la Real Fac Marano per 2-1. Gargiulo: “Non possiamo concederci un simile calo di concentrazione”

256Vittoria sofferta per l’Afro-Napoli United al campo “Paratina” di Chiaiano. La squadra di casa, la Real Fac Marano, si dimostra fin dai primissimi minuti di gioco un avversario da non sottovalutare.

I ragazzi di mister Paolucci scendono in campo deconcentrati e, complice l’aggressività agonistica del Marano, non riescono ad esprimersi con tranquillità e lucidità.

Al 21’ del primo tempo, ci pensa il capoverdiano Rocha a sbloccare la situazione, seguito da Shassah Raffaele che, al 38’, segna il 2 a 0 e la sua prima rete stagionale.

Durante il secondo tempo, il Marano tenta con tenacia di riagganciare il risultato. Al 17’, la situazione si complica per gli afronapoletani che, in seguito all’espulsione per protesta di Sulca, sono obbligati a giocare in 10. L’inferiorità numerica da coraggio agli avversari che al 29’ riescono ad andare a segno con un gol di De Vita.

La Real Fac Marano tenta il tutto per tutto negli ultimi minuti di gioco per conquistare il pareggio. Il risultato però si ferma al 2 a 1 e il team antirazziale può tirare un sospiro di sollievo per i tre punti conquistati che la confermano in vetta alla classifica del Girone B con punteggio pieno.

Parole dure quelle del presidente Gargiulo: “È stata una vittoria importante, ma non sono affatto contento della prestazione offerta dai ragazzi. Non possiamo concederci un simile calo di concentrazione. Abbiamo trovato un avversario all’altezza, che non merita di certo la posizione che occupa in classifica, e questa volta ha anche avuto una direzione di gara generosa”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale