| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 18 Luglio 2018




Primo Piano
Il mare del Golfo negato alle persone con disabilità

disabile

La Caremar (Campania Regionale Marittima) è la principale compagnia di navigazione della Regione Campania e “svolge attività di pubblico servizio, garantendo il raggiungimento dei 7 porti del Golfo di Napoli con ogni condizione meteo”. Almeno questo è quanto si legge sul suo sito istituzionale, che ha anche una sezione specifica dedicata ai servizi e all’assistenza che dovrebbero essere garantiti alle persone con disabilità o “con ridotta mobilità motoria”.

Leggi tutto ›
Umanizzare il carcere: anche Fico alla presentazione del libro di Antonio Mattone

IMG 20180716 1227311

“Quando uscirò dal carcere la palla passa a me, come mi hai detto tante volte tu”. Passione civile e umana solidarietà sono stati i due motori che hanno spinto Antonio Mattone a riflettere su malavita, solitudine e riscatto nel carcere e a scrivere il libro “E adesso la palla passa a me” (Guida editore) presentato presso la Casa Circondariale “Giuseppe Salvia Poggioreale”. Con l’autore ne hanno discusso il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico e Marco Del Gaudio, introdotti dal direttore de Il Mattino Federico Monga.

Leggi tutto ›

L’assessore Palmieri: “sostenere i nidi pac a ogni costo”

annamaria palmieri 2Napoli ha tutte le carte in regola per diventare una città a misura di bambino, ma si deve ancora lavorare sulle aree verdi e sulla cultura del nido non da intendere come luogo di custodia ma come spazio educativo. La città ci sta provando eccome, secondo l’assessore alla Scuola e all’Istruzione del Comune, Annamaria Palmieri, a cui abbiamo chiesto lo stato dell’arte dei servizi per la prima infanzia a Napoli e soprattutto cosa sarà dei nidi aperti con i fondi della Comunità europea.

Il numero dei nidi è ancora insufficiente ma è anche vero che costa alla famiglia meno che nel resto d’Italia, per cui la nostra fascia più alta corrisponde a quella più bassa di altri comuni. Con i fondi PAC è stato fatto il possibile, pure con tutti i problemi burocratici, alcune iniziative sono andate meglio, ad esempio l’apertura delle Sezioni Primavera, altre peggio, come il prolungamento orario del nido, perché non è stata fatta una analisi a monte del fabbisogno delle famiglie. I nidi illegali? Gli diamo la caccia e ricordiamo alle famiglie che un nido non può costare 150 euro al mese perché significa che non viene rispettato il contratto nazionale del lavoro, non ci sono doppi turni e non c’è la giusta proporzione tra numero di maestre e di bambini”.

Ma in sostanza, l’amministrazione comunale prende un impegno: far camminare sulle proprie gambe le esperienze nate in questi ultimi due anni, dopo che i finanziamenti saranno esauriti.

M.N.

Gli articoli dell'inchiesta:

Il NIDO, UN SERVIZIO ANCORA PER POCHI

VERDE E AREE GIOCO NEGATI

TEMPO LIBERO: LA NAPOLI POCO “BABY FRIENDLY”

LA PAROLA ALLE MAMME

Un digiuno a favore dell’accoglienza

Padre Zanotelli ed altri esponenti del mondo cattolico protestano contro le politiche migratorie del nuovo Governo

Padre Zanotelli digiuna in protesta contro il governoÈ iniziato, e durerà dieci giorni, il digiuno di protesta che padre Alex Zanotelli ed altri esponenti del mondo cattolico hanno promosso per...

Leggi tutto ›
Gioco d’azzardo, moltiplicatore delle diseguaglianze: ecco il “caso Napoli”

tombolaLa Campania è tra le regioni più povere di Italia ma è quella che alimenta di più il giro di affari legato al gioco d’azzardo. Questo perché, più è alto il tasso di precarietà, povertà e disoccupazione di un territorio, più aumenta il fenomeno e,...

Leggi tutto ›
A quando la ripresa dell’attività trapiantologica cardiaca in età pediatrica in Campania?

Federconsumatori Nazionale avvia ricorso contro l’Ospedale dei Colli

Ospedale MonaldiL’attività del trapianto di cuore in età pediatrica in Campania assicurata dal Monaldi-Ospedale dei Colli è stata interrotta un anno fa per poi dividere in due l’assistenza ordinaria ai...

Leggi tutto ›
News
Martedì, 17 Luglio 2018#UnicoGenereUMANO

Migranti e persone lgbt insieme al Pride di Napoli per un’identità universale

i ken e less al PrideCarlo Cremona, presidente di i Ken e Marika Visconti, presidente di Less Onlus hanno diramato un comunicato condiviso...

Martedì, 17 Luglio 2018“Annalisa Durante”, la biblioteca per i giovani di Forcella

biblioteca Annalisa DuranteAl via il percorso di inclusione giovanile “Diventa protagonista del cambiamento”, promosso dall’Associazione Annalisa Durante in favore dei giovani di età compresa tra 18 e 30 anni, con il...

Martedì, 17 Luglio 2018Ponticelli, condanne per tre estorsori: cercarono di creare un nuovo clan

federazione antiracketIl Tribunale di Napoli ha condannato tre persone per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Lo scorso Natale questi agirono nei confronti di dieci vittime, tutti commercianti del...

Lunedì, 16 Luglio 2018Viraj Prassana è il primo consigliere extracomunitario

Viraj PrassanaSi chiama Viraj Prassana,il primo consigliere extracomunitario eletto al Comune di Napoli. Classe 1977 e proveniente dallo Sri Lanka, il neo eletto ha ricevuto ben 504 voti, raccolti...

Lunedì, 16 Luglio 2018Presidio di Federconsumatori per il diritto al trasporto per mare delle persone con disabilità

caremarFederconsumatori Campania insieme con l’Associazione “l’Isola che non isola” di Procida organizza per il giorno 17 luglio p.v. un presidio dinanzi al Tribunale civile di Napoli a sostegno...