| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube

Elastic Heart

Un cortometraggio sulla storia vera di Nunzio Bellino

Nunzio BellinoNunzio Bellino, 27 anni, è apparentemente un ragazzo napoletano come gli altri, con le sue storie, le sue passioni, i suoi sogni. Tuttavia nasconde un segreto: la sindrome di Ehlers - Danlos, la stessa che gli ha portato via la madre anche se colpisce un campione di uno su mille. Un cortometraggio racconta la sua storia vera.

Guarda l'intervista a Nunzio Bellino di Ida Palisi

La pelle di Nunzio Bellino è talmente elastica che si stende in modo innaturale. Qualcuno ne sarà divertito ma lui che sembra uscito dalla saga de Gli Incredibili o da Lo Chiamavano Jeeg Robot è una persona come tutti noi. Non ha ingurgitato alcun rifiuto radioattivo per diventare elastico in ogni punto del suo corpo, organi compresi. La patologia di cui soffre Nunzio riguarda il tessuto connettivo e, di riflesso, anche i muscoli, le articolazioni e gli organi interni, che sono più delicati. Pertanto chi ne soffre può  avere dolori articolari e muscolari anche cronici e lussazioni frequenti. Le conseguenze di questa patologia rara sono emorragie interne fino a vari problemi cardiovascolari che possono essere fatali. “Elastic Heart”, è il titolo corto sociale prodotto dallo stesso Nunzio Bellino con Giuseppe Cossentino, che ne firma anche la sceneggiatura e la regia, che vede protagonista Nunzio Bellino che nella vita ambisce a fare l'attore, affiancato da Giada Dell’Aversana e Luca Marano. L'ultima cosa che vuole nella sua vita Nunzio è essere considerato o utilizzato come un fenomeno da baraccone, vuole invece utilizzare il suo vissuto come bagaglio per diventare un bravo attore. Lo scopo del progetto Elastic Heart che Bellino spera possa diventare un lungometraggio è di sensibilizzare l’opinione pubblica non solo sulle malattie rare ma anche su temi come bullismo e discriminazione, la perdita di una persona cara e la falsità nell’amicizia. Una voce narrante, quella dell’attrice Rachele Esposito, accompagnerà l’excursus interiore del protagonista fatto di sensazioni e sentimenti profondi sullo sfondo di una bellissima Napoli.

Giuseppe Cossentino, che firma regia e sceneggiatura di Elastic Heart è detentore di numerosi "Oscar" conquistati ai Rome Web Awards 2015 e 2016 ed ai World Web Independent Awards. Sceneggiatore, regista e blogger, è salito alla ribalta grazie all’ideazione della prima soap opera radio sul web, intitolata “Passioni senza fine” premiata, ben due volte, con l’Oscar come miglior web soap. E' inoltre creatore e direttore della webzine “Italy in the world” che punta a divulgare la cultura italiana e nel contempo è alle prese con la preparazione di altri radiodrammi sempre per il web tra cui alcuni tratteranno le tradizioni partenopee.

AdG

News

Venerdì, 11 Agosto 2017Uso temporaneo dei beni comunali
Mercoledì, 09 Agosto 2017Mammut: 10 anni di buona scuola
Martedì, 08 Agosto 2017Rapporto Zoomafia 2017
Martedì, 01 Agosto 2017Ondate di calore almeno fino a venerdì
Venerdì, 28 Luglio 2017Incontro sul turismo sostenibile
Giovedì, 27 Luglio 2017Per le scuole della Campania 48 milioni
Martedì, 25 Luglio 2017Taxi, mio “CARO” taxi
Giovedì, 20 Luglio 2017La Grimaldi e la Grande Baltimora
Giovedì, 20 Luglio 2017Stati Generali della Sanità
neuvoo
animo afronapoletano
output 9SRciO
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
amicar 500
 
 
Una sezione interamente dedicata a ciò che accade a Napoli ma anche alle opportunità di vivere in maniera "sociale" la città.