| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 5 Ottobre 2022




Napoli per l'Ucraina

di Sergio D'Angelo
Ho provato una grande emozione alla partenza da Napoli dei tre bus di aiuti umanitari per i civili ucraini che scappano dalla guerra dirigendosi verso il confine polacco, perché non abbiamo il potere di fermare la guerra, ma possiamo offrire concretamente la nostra solidarietà.
Come stanno facendo il gruppo di imprese sociali Gesco, l’associazione Mediterranea Saving Humans e la Confederazione nazionale artigiani (CNA) nell’ambito della missione Safe Passage in Ukraina.
Voglio personalmente ringraziare i tanti cittadini che hanno contribuito alla raccolta fondi organizzata da Gesco con la collaborazione delle associazioni
Un ponte per di Napoli e Libera – Sezione di Portici, che ha permesso di acquistare coperte, vestiario caldo e beni di prima necessità soprattutto per donne e bambini. I bus dopo aver consegnato gli aiuti umanitari al campo profughi faranno poi ritorno in Italia con circa 150 persone in fuga dalla guerra.
Aiutare chi ha bisogno del nostro supporto ci rende persone migliori.
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale