NEWSLETTER n.245 ANNO 2016

logo 
Mercoledì 13 Gennaio 2016 | NEWSLETTER n.245 ANNO 2016 SEGUICI SU: seguici su Facebookseguici su Twitteryoutube
 
Primo piano

Sociale: l'anno che verrà (si spera)

La seconda puntata del nostro speciale sui  provvedimenti andranno ad influire sul nostro welfare nei prossimi 12 mesi.

silhouetteLa settimana scorsa a partire dall'indagine sul  “Reddito e condizioni di vita”, condotta dall’Istat nel 2014 su 19.663 famiglie - inchiesta che mostra chiaramente quanto il rischio povertà riguardi quasi la metà dei residenti nel Sud (45,6%) - abbiamo tracciato un possibile scenario per il welfare nel 2016, a partire dalle norme già approvate a livello di governo centrale.

Punto di vista

I Girolamini e l’amore per i libri di Napoli

Intervista a Mauro Giancaspro

mauro giancasproI libri: oggetti di amore altruistico, ma talvolta anche di bibliomania che può condurre ai crimini più efferati, come il ladrocinio delle opere della Biblioteca dei Girolamini. Per difendere il suo patrimonio inestimabile è nata a Napoli l’associazione Amici della  Biblioteca dei Girolamini presieduta da Mauro Giancaspro.

Esperienze

“Tolibì”, il bello di dirsi sazi

tolibiSi chiama “Tolibì” (anche se il nome completo è “Tolibì – Cucina in Movimento”) che in lingua bambara significa “sazio” e propone una cucina multietnica, che va dai piatti tipici armeni a quelli curdo-turchi passando per quelli maliani ed egiziani.

Un posto al sole

Tentar non nuoce, soprattutto se si tratta di sogni

lorenzo sarcinelliLorenzo Sarcinelli, 18 anni da pochi giorni - li ha compiuti il 5 gennaio - è per tutti Patrizio Giordano, figlio di Raffaele e Ornella, la coppia "isola felice" di Un Posto al Sole. Lo abbiamo intervistato e abbiamo parlato con lui di tante cose: differenze culturali, temi sociali e, soprattutto, sogni: perché quando si tratta di loro "tentar non nuoce", mai.

 
una sezione interamente dedicata a ciò che accade a Napoli ma anche alle opportunità di vivere in maniera "sociale" la città.
Opportunità

Inventa il Nome del nuovo Spazio Giovani

Il Comune invita i giovani under 35 a partecipare

centro giovanile soccavoNel nuovo anno nel cuore della IX Municipalità verrà inaugurato un nuovo centro giovanile: oltre 4000 mq interamente dedicati ai giovani della Città di Napoli. Il Comune lancia un concorso per inventare il suo Nome. Possono partecipare giovani fino a 35 anni entro il 10 febbraio.

 
news
 
Questa mail è inviata nel rispetto delle regole sullo SPAM.