| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 13 Dicembre 2018




Tris Afro Napoli: Virtus Volla al tappeto

RinaldiAfro Napoli, sempre Afro Napoli, solo Afro Napoli. Cambiano gli uomini ma non il risultato: il club de Il “Che” Gargiulo vince 3-0 contro la Virtus Volla nell’andata degli ottavi di Coppa Italia Dilettanti. Si tratta del secondo trionfo consecutivo per i leoni dopo aver annichilito il Gladiator tra le mura amiche in campionato.

Gli uomini di Fasano (mister Ambrosino è squalificato) al “Vallefuoco” giocano bene e a memoria: sono cinici, spietati, fanno quello che vogliono con la palla, spingono sulle fasce, fanno buon pressing in modo forte e compatto. La partita subito si sblocca al 4’: Dodò è imprendibile sulla fascia, fa impazzire D’Abronzo, arriva sul fondo e mette al centro dell’area di rigore una palla invitante per Marigliano che segna al volo un goal capolavoro che non dà scampo ad Allocca. Il primo tempo quindi è un monologo biancoverde con l’Afro Napoli che ottiene il successo senza neanche faticare più di tanto e quando i multietnici si impossessano della sfera sono sempre dolori per la retroguardia ospite senza dimenticare che nel corso dei primi 45 minuti l’unica vera azione pericolosa della Virtus Volla è quando centra la traversa con Castiello.

Nella ripresa lo spartito non cambia e questa Afro Napoli non fa sconti né tantomeno regali: i leoni si portano sul 2-0 al 4’ con una rete splendida di uno dei suoi calciatori migliori, Dodò. Il circense capoverdiano si prende gioco di Ayari con una finta degna di nota, rientra sul sinistro e lascia partire un gran bolide che fulmina Allocca. Prima che l’Afro dilaghi, anche Sacco centra il montante su colpo di testa con Santangelo che osserva la sfera che sfila sul fondo. C’è anche da dire che in questo match il lavoro del portiere dei leoni si è limitato all’ordinaria amministrazione. La squadra multietnica cala il tris al 21’: il maestro Rinaldi con un lancio calibrato pesca Dodò che sulla fascia sinistra mette il turbo, lascia sul posto il malcapitato D’Abronzo, con un tocco sotto supera il portiere avversario e confeziona un bellissimo assist per Babù che la deve solo spingere in rete.

«È stata un’ottima prestazione – afferma mister Salvatore Fasano – dove abbiamo dimostrato solidità e compattezza considerando che c’erano in questo match dei giovani all’esordio come Migliarotti, Santangelo e Filogamo e avevamo una linea difensiva completamente rinnovata rispetto all’ultima gara contro il Gladiator. Da sottolineare anche la grande prova dei cinque under in campo, tutti di classe 2001».

AFRO NAPOLI UNITED-VIRTUS VOLLA: 3-0

AFRO NAPOLI UNITED: Santangelo; Filogamo, Migliarotti, De Giorgi, Liguoro (40’st Del Grande), Rinaldi, Marigliano, Caliendo (27’st Soares Aldair), Dos Santos Soares (40’st Vitale), Diallo (15’st Redjehimi), De Oliveira Anderson (24’st Jadama). All. Fasano.

VIRTUS VOLLA: Allocca, Rota, D’Abronzo, Esposito (22’st Vitagliano), Ayari, Borrelli, Sacco, Toscano (17’st Di Palma), Castiello, Petrone (22’st Catalano), De Rogatis (12’st Riccardo). All. De Michele.

ARBITRO: Cavalli di Benevento.

RETI: 4’pt Marigliano, 4’st Dos Santos Soares, 21’st De Oliveira Anderson.

NOTE: Ammoniti Castiello, Diallo, Esposito, Jadama.

Alessio Bocchetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA