| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
venerdì 27 Novembre 2020




Nasce l’Afro Napoli versione Eccellenza

afronapoli 2018È iniziata ufficialmente la stagione 2018/2019 dell’Afro Napoli: presentazione in grande stile della squadra allo stadio Vallefuoco di Mugnano che è stata accolta da una marea di tifosi biancoverdi che sugli spalti hanno intonato i cori per i loro beniamini.

In una serata magica, davvero piacevole e ricca di emozioni, l’evento è stato condotto dalla giornalista Anna Trieste alla presenza dello scrittore Maurizio de Giovanni e dell’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello: con grande entusiasmo sono state svelate le nuove maglie da gioco dei leoni, frutto di un concorso di idee “Disegna la maglia dell’Afro Napoli - United” che ha visto la possibilità da parte dei supporter biancoverdi di ideare le maglie da gioco per questa stagione. Tutte le divise 2018/2019, disegnate da Filomena Romano e Alberto Iorio, vincitori del concorso, e realizzate dal marchio casertano d’abbigliamento sportivo “Rage Sport” che veste solo lo sport popolare e solidale, presentano un design semplice, innovativo nonché elegante e sono caratterizzate da un audace interpretazione grafica del leone, emblema distintivo del club. Le new entry Riccio e Santangelo insieme con i veterani Dodò, Babù e capitan Velotti sono stati scelti come testimonial per il lancio delle nuove casacche dove in bella mostra appare l’immancabile main sponsor “Gesco” mentre sul retro della divisa campeggia lo sponsor “Innovare costruendo”. In grande evidenza sul lato destro della manica compare lo sponsor “Il Poggio”, mentre su quello sinistro l’hashtag #RESTIAMOUMANI con la scritta in basso “Spalletella” in ricordo del compianto tifoso dell’Afro Napoli Valerio Basile. La società de “Il Che” Gargiulo riparte con gli stessi ideali vincenti (la voglia di lottare, la grinta, l’ambizione di migliorarsi) che hanno contraddistinto la scorsa stagione con il successo storico nel girone B di Promozione. Se il passato glorioso culminato con quattro promozioni in cinque anni dimostra cosa rappresenti l’Afro Napoli, c’è anche da asserire che nell’ambiente multietnico c’è la ferma volontà di riscrivere la storia anche nel suo habitat attuale, l’Eccellenza. Nessuno fa mistero a Mugnano che i leoni siano un agglomerato di giocatori esperti e giovani talentuosi nonché promettenti che rappresentano  il presente e il futuro del club. E mister Ambrosino, fautore del bel gioco e al suo secondo anno alla guida tecnica dei biancoverdi, si ritroverà una squadra a trazione anteriore che vuole fare bella figura anche nel massimo campionato regionale. Nel corso della serata l’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello ha invitato «l’Afro Napoli a giocare al San Paolo» dal momento che l’impianto di Fuorigrotta dispone di una convenzione che permette di far giocare lì la seconda squadra della città.

«Siamo una neopromossa – ha dichiarato il presidente dei leoni Antonio Gargiulo – che ha voglia di stupire in Eccellenza dove ci confronteremo con squadre forti e blasonate. Non si dimentichi che l’Afro Napoli investe in modo concreto sul settore giovanile dopo le affiliazioni con le scuole di calcio “Futura Soccer Academy”, “Soccer Dream Academy”,  “Sporting Club” di San Giorgio a Cremano e “Mariano Keller”. Il nostro valore aggiunto è l’unità di un gruppo che ci permette di raggiungere sempre grandi traguardi».

Alessio Bocchetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie

Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
WCT banner
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale