| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 12 Dicembre 2018




Afro Napoli United

AFRO NAPOLI_STEMMA

Il bomber di ritorno

Rientra dal Paraguay il capocannoniere Mario Gonzalez

mario-gonzalezNell’anno dell’esordio di gol ne ha fatti 25, consacrandosi bomber principe dell’AfroNapoli. Un’impresa non da poco in una squadra dove tutti, tranne forse il portiere, sono votati all’attacco. Nella stagione in corso si è fermato a quota 6, ma di partite ne ha giocate solo cinque. Era tornato per qualche mese nel suo Paese, il Paraguay, e ora è pronto per lo sprint decisivo.

Leggi tutto...

Flavio e Rafael: quando il sogno diventa realtà

I due giovani atleti di casa Afro-Napoli United si raccontano

afronapoli-flavio-rafaelSono i nostri Maggio e Hamsik, per fare un parallelismo con il magico Napoli. Flavio e Rafael sono arrivati nel team di Afro-Napoli United un anno fa. Prima di approdare nella squadra fondata da Gargiulo nel 2009, giocavano insieme nella capoverdiana Mindelo. Poi l’incontro con il mister e la voglia di trasformare la passione per il pallone in “qualcosa che si avvicinasse all’integrazione”.

Leggi tutto...

Goleada in vista della partita verità

Sul campo Billy di Pianura, in una fredda serata, l’Afro-Napoli è chiamata a vincere per mantenere la testa della classifica, su un terreno malridotto e contro un avversario ostico.

Leggi tutto...

L’Afro vince 3 a 2, ma quanti rischi

Il demone che pervade l’Afro Napoli è l’attacco. Quella voglia continua di far gol che spinge la squadra sempre in avanti anche quando il risultato consiglierebbe un atteggiamento più prudente. E nell’ultima partita la difesa alta, con i terzini sempre più vicini alla linea di fondo avversaria che alla propria, i centrocampisti sempre in spinta e l’attacco a tre punte, poteva costare caro. Solo una coraggiosissima uscita del portiere Assane a due minuti dalla fine ha infatti consentito di portare a casa il 3 a 2 contro la F.C: Neapolis e continuare così la lunga striscia vincente.

Leggi tutto...

Afro-Napoli sbarca su uno dei maggiori canali francesi

afronapolicanalplusPubblichiamo un estratto del servizio “Italy – Veni, Vidi, Vici”, un documentario di Laurent Sardi e Menuel Herrero (durata: 52’) realizzato per la televisione francese e andato in onda su Canal Plus il 18 dicembre scorso.

Leggi tutto...

Afro-Napoli in semifinale di Coppa

Poteva bastare un pareggio e invece ancora una volta l’Afro Napoli non sa accontentarsi. Tre a uno in trasferta contro i rivali storici della Dea Partenope. Anche ai padroni di casa basterebbe un pari per qualificarsi. Ma la “pastetta” non è di casa da queste parti. È da subito partita vera, persino sopra le righe, con scontri duri e interventi al limite da una parte e dall’altra.

Leggi tutto...

AfroNapoli campione d'inverno

Due vittorie in tre giorni e l’AfroNapoli completa la rimonta. Si chiude così il girone d’andata al primo posto con 4 punti di vantaggio sugli inseguitori. Totalizzati 27 punti, un record. Una cavalcata fatta di 9 vittorie ed una sola sconfitta a tavolino: 53 reti realizzate e 9 subite, e tre giocatori alla guida della classifica dei marcatori, Ailton 12 (nell’ultimo incontro tripletta favolosa) Lopes 10 e Diallo 9.

Leggi tutto...

AfroCannibale: una goleada anche in Coppa

Afro – cannibale. I ragazzi di mister Gargiulo non tolgono mai il piede dall’acceleratore, neppure per l’ultima dell’anno in Coppa. Rifilati sette gol alla Partenopea  Vasto e primo posto solitario nel girone a punteggio pieno. Nessun obiettivo è trascurato, la multinazionale del gol a suon di vittorie fa capire alle avversarie di non voler concedere nulla.

Leggi tutto...

Vittoria dedicata ai due ragazzi uccisi a Firenze

Sono entrati in campo con la fascia nera al braccio, in lutto per l’uccisione dei due fratelli senegalesi a Firenze. Una notizia che ha scosso i ragazzi dell’AfroNapoli e dimostra ancora una volta quanto possa essere importante, anche nel piccolo, l’esperienza di una squadra composta da giocatori che provengono da Paesi lontanissimi, con lingue, fedi,e abitudini diverse, ma uniti dall’amicizia e dalla voglia di divertirsi con il calcio.

Leggi tutto...

AfroNapoli e Equipo Popular gemellate: “Il calcio più importante di tutti va dato al razzismo”

Venerdì 9 dicembre alle 20 al campo sportivo Dietro la Vigna di Marianella l’atteso incontro tra l’Equipo Popular e l’Afro Napoli United valevole per la ottava giornata del campionato AICS categoria amatori. Un incontro evento per volontà delle tifoserie, dei calciatori e delle due società impegnate nella promozione dell’integrazione sociale, contro il razzismo, il fascismo e la xenofobia.

Leggi tutto...

Polemiche alle spalle, l’AfroNapoli riprende il suo cammino giocando

L’AfroNapoli si lascia alle spalle le polemiche seguite all’ultima partita di campionato e riprende la sua marcia. I ragazzi di mister Gargiulo battono in un match tiratissimo, ma molto corretto, la High Tech Dental. Un 5 a 3 in trasferta che rilancia le ambizioni della multinazionale del gol.

Leggi tutto...

L’AfroNapoli perde 2 a 0, partita sospesa nella ripresa dopo una maxi rissa

Prima sconfitta per l’AfroNapoli. Due a zero contro la bestia nera Asd Campania. Sul risultato pesa però l’incognita della sospensione della gara al ventesimo del secondo tempo. I ragazzi di mister Gargiulo hanno abbandonato il campo dopo l’ennesima rissa di una partita nervosissima. L’ultima accesasi dopo lo scontro fortuito con un avversario che è costato a Lopes, quattro punti di sutura al sopracciglio.

Leggi tutto...

Prima di campionato: goleada dell'Afro Napoli

Due gare ufficiali, undici gol fatti e solo due subiti. Una partenza a razzo, un messaggio chiaro alle rivali. Dopo il sei a uno dell'esordio in coppa, nella prima di campionato l'AfroNapoli ne rifila cinque alla F.C. Neapolis, subendo un solo gol per una disattenzione difensiva, ma con il risultato già in cassaforte. Il punteggio, anzi, poteva essere persino più rotondo.

Leggi tutto...

AfroNapoli a valanga : bel gioco e tanti gol per l’esordio in coppa Partenope

Con un diagonale lento, indirizzato all’angolino, Vincenzo Lopes Silva, regista italo brasiliano, realizza il primo gol della stagione dell’AfroNapoli United. Dopo una mezz’ora di predominio inconcludente, la rete ha avuto l’effetto di sciogliere le tensioni e le paure dell’esordio. La squadra ha cominciato a finalizzare con cinismo la grande mole di gioco prodotta e la prima partita ufficiale controla Vigor Napoli, valida perla Coppa Partenope, si conclude con un risultato tennistico. Un sei a uno che la dice lunga sul divario espresso sul campo tra le due squadre e sulle ambizioni della multinazionale napoletana del gol.

Leggi tutto...