| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 30 Marzo 2020




Afro Napoli United

AFRO NAPOLI_STEMMA

Afro Napoli-Casoria, 0-4: leoni imprecisi e sfortunati

Debutto amaro per mister Fasano in qualità di nuovo responsabile tecnico della prima squadra. Contro i viola, cinici al momento giusto, un risultato pesante che paradossalmente non rispecchia in maniera esatta quanto si è visto in campo. I leoni soprattutto nel primo tempo fanno una buona prestazione vanificata da occasioni da gol non concretizzate complice pure la superba prestazione del portiere Maiellaro che ha sbaratto la strada ai multietnici più volte

Afro CasoriaUn responso pesante per quanto visto in campo e per come è maturato certificato, prima delle goleada incassata, da un’iniziale prova convincente e di personalità invalidata solamente da evidenti occasioni da gol non concretizzate. E se a questo poi si aggiunge che per quarantuno minuti (a partire dal 34esimo del primo tempo fino al 38esimo della ripresa) non si è riusciti a sfruttare la superiorità numerica in campo e allora sì che aumenta qualche rimpianto.

Leggi tutto...

L'Afro Napoli saluta Ambrosino

Si separano le strade tra il club multietnico e l'allenatore puteolano. Fatale per lui la sconfitta patita contro la Mariglianese. La conduzione tecnica della prima squadra sarà affidata a Salvatore Fasano, ex allenatore in seconda dei leoni nonché attuale tecnico della Juniores 

ambrosinoL’Afro-Napoli United comunica di aver interrotto in queste ore il rapporto con l'allenatore della prima squadra Salvatore Ambrosino. Al mister va tutto il ringraziamento della società per la professionalità cristallina e l'eccellente lavoro svolto durante la sua permanenza alla guida dell'Afro-Napoli.

Leggi tutto...

Afro Napoli distratta e poco cinica: la Mariglianese vince 3-1

Il team di Ambrosino perde al “De Cicco” palesando deficit di attenzione e cattiveria agonistica nei momenti topici della gara ma deve recitare altresì il mea culpa per aver sprecato due occasioni colossali (tra cui un calcio di rigore) che avrebbero indirizzato la gara sui binari giusti

De Giorgi fotoDistratta, poco cinica nei momenti topici della gara, e ancora affetta dal deficit di attenzione che è costato anche questa volta caro così come riscontrato in alcuni frangenti del campionato. L’Afro Napoli suo malgrado riassapora nel torneo di Eccellenza nuovamente il sapore amaro della sconfitta sgretolandosi nel finale di gara al “De Cicco”, nella tana della Mariglianese che vince l’incontro fissandolo sul 3-1.

Leggi tutto...

Afro Napoli, vince la linea verde: battuto il Barano 3-1

In terra ischitana Ambrosino si impone sui bianconeri attraverso i giovani con un dato sorprendente che è motivo di orgoglio per il club del presidente Gargiulo: aver vinto schierando sei under in campo e pensare che Suleman, classe ’94, era il giocatore più “anziano” sul terreno di gioco

Barano AfronapoliUn successo, contrassegnato da una dimostrazione di forza preminente, che ha davvero un sapore speciale non solo per i tre punti acquisiti in terra ischitana ma perché ottenuto con sei under schierati in campo dal primo minuto (Petriccione, Diakhaby, Iannuzzi, Pacheco, Sheriff e Diop) che hanno dato più lustro alla vittoria dell’Afro Napoli sul campo del Barano per 3-1.

Leggi tutto...

L’Afro Napoli frena la corsa della Puteolana: finisce 1-1

La squadra di Ambrosino tiene testa ai diavoli rossi con una prova di carattere nonostante giochi per tre quarti di gara senza Cittadini per infortunio e in dieci uomini per l’espulsione di capitan Velotti

Padin copiaGrazie ad una prova di straordinaria intensità e coraggio sul piano fisico e mentale, l’Afro-Napoli United strappa in casa un punto meritatissimo e d’orgoglio contro la Puteolana. Sulla carta questi ultimi partivano coi favori del pronostico e quindi per i leoni non era né facile né scontato giocare alla pari al cospetto di una corazzata candidata fortemente per la vittoria finale del campionato.

Leggi tutto...

Afro, pazza remuntada: 2-2 alla Sibilla Flegrea

I biancoverdi soffrono per tre quarti di gara ma nel finale prendono le contromisure agli avversari e con Cittadini e Pacheco raggiungono il 2-2

Sibilla FlegreaUn match dove si è rischiato prima di perdere e poi di vincere dopo aver colto un incredibile pareggio al termine di un incontro tanto pirotecnico quanto imprevedibile.

Leggi tutto...

L’Afro Napoli al progetto “MiSport” per l’inclusione sociale

L’Afro-Napoli arriva in Europa con il progetto “MiSport”  per diffondere best practices su sport e inclusione sociale

MiSport 1Si è svolto a Bruxelles il primo Kick of Meeting del progetto “MiSport- Inclusione dei Migranti attraverso lo sport”. Il progetto vincitore della call Erasmus + Sport 2019 rappresenta un’iniziativa messa in atto per trovare soluzioni alle esigenze comuni dei paesi partecipanti: Francia, Bulgaria, Italia, Grecia e Romania.

Leggi tutto...

Goduria Afro Napoli: 2-0 al San Giorgio

Al “Vallefuoco” il collettivo di mister Ambrosino regola la pratica granata con i gol, ad inizio di ripresa, di capitan Velotti e Cittadini confermando che sono stati compiuti importanti progressi per la risalita in campionato     

Capitan Velotti con la squadraMissione compiuta. Al “Vallefuoco” l’Afro-Napoli United infligge al San Giorgio la dura legge della sconfitta superandolo per 2-0 con il minimo sforzo e le bastano due fiammate ad inizio ripresa, quella di Velotti e poi di Cittadini, per fare la differenza e mettere in cassaforte le chiavi del match.

Leggi tutto...

Fernandes: «Afro, vinci pure contro il San Giorgio»

L’indomabile lottatore, motorino instancabile dell’Afro Napoli, suona la carica in vista del match interno contro i granata

Bruno 2 È la chiave giusta per imbrigliare il gioco degli avversari quando cercano di salire in cattedra. Dà assoluto equilibro alla sua squadra sia quando si propone in avanti che nell’atto del difendersi.

Leggi tutto...

Meravigliosa Afro Napoli: batte la Frattese 1-0

Colpo grosso della ciurma di Ambrosino che gioca la classica partita perfetta contro i nerostellati (che partivano coi favori del pronostico) meritando la vittoria grazie ad una magia di Bruno Fernandes nel finale di gara

foto gioiaUn successo decisamente importante quanto prestigioso che ridona morale e fiducia all’ambiente (dopo una settimana difficile in seguito alla disfatta interna col Pomigliano) e che rilancia la squadra verso le proprie ambizioni in ottica playoff.

Leggi tutto...

Afro Napoli-Pomigliano 1-4: prova da dimenticare per i leoni

Pessima prestazione della squadra di mister Ambrosino che appare confusa e senza troppe convinzioni contro i granata. Questo match coincide con la settima sconfitta in campionato

Sheriff e PadinPoche idee e scarsa convinzione per una squadra che non riesce ad avere un rendimento costante in campionato e che sembra aver smarrito la strada dell’entusiasmo.

Leggi tutto...

Prima gara del 2020 dell’Afro Napoli: 0-0 in casa del Marcianise

Mister Ambrosino: «Ci è mancato solo il guizzo decisivo: i nuovi innesti hanno qualità importanti»

Tomasin copiaUn buonissimo primo tempo e una discreta ripresa dove non è stato concesso nulla ai padroni di casa ma è mancata solamente la chiave giusta per poter scardinare la difesa avversaria.

Leggi tutto...

Santangelo saluta l’Afro Napoli: «Una splendida storia, grazie di tutto»

Dopo un anno e mezzo di militanza per il portiere, classe 2001, e la società biancoverde è arrivato il momento di dirsi addio

Santangelo copiaMentre l’Afro-Napoli United si appresta ad affrontare in campionato il Marcianise in trasferta nel migliore dei modi nella prima gara del 2020 e del girone di ritorno c’è un calciatore dei leoni che in questa sessione invernale di calciomercato dirà addio alla società del patron Gargiulo: si tratta dell’estremo difensore Domenico Santangelo, classe 2001.

Leggi tutto...

Gargiulo scuote l’Afro Napoli: «Fuori gli attributi»

Non usa mezze parole il presidente dei leoni che pretende dalla sua squadra un rendimento migliore dopo lo scivolone contro il Poggiomarino

Antonio Gargiulo 2In casa del modesto Poggiomarino, quint’ultimo  in classifica, è arrivata una sconfitta inaspettata e clamorosa (la sesta in Eccellenza) il cui atteggiamento remissivo e per niente reattivo da parte dei calciatori dell’Afro Napoli ha fatto sì che potesse essere accertata una crepa di discontinuità nell’habitat multietnico in termini di risultati in campionato e per questo destare qualche preoccupazione di troppo. Intervistiamo il patron dei leoni, Antonio Gargiulo, che invita la sua squadra ad una svolta positiva con determinazione per uscire dall’impasse momentaneo.

Leggi tutto...

Un’Afro Napoli irriconoscibile cade col Poggiomarino

Sconfitta clamorosa e inaspettata per Velotti e compagni che nell’ultima gara del girone di andata perdono per 2-0 in casa della modesta squadra di Teta al termine di una prestazione sottotono e per nulla convincente

Padin tristeUn’Afro-Napoli United irriconoscibile, troppo brutta per essere vera, che non è riuscita ad incidere come avrebbe voluto giocando sottotono e senza molta convinzione. Nella diciassettesima giornata di campionato gli uomini di Ambrosino cedono all’agonismo e alla voglia di vincere del Poggiomarino che si impone per 2-0 grazie alla doppietta di Lucarelli tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa.

Leggi tutto...

Afro Napoli show: 7-1 alla Nuova Napoli Nord

Prestazione da campioni per i leoni che sommergono di gol il fanalino di coda del girone A di campionato

I fantastici seiHa vinto la squadra più forte, l’Afro-Napoli United, e ad un certo punto la tana dei leoni, il Vallefuoco, si è trasformata in un inferno per la Nuova Napoli Nord, fanalino di coda del girone A, che ha incassato la bellezza di sette gol e ne ha segnato solo uno, inutile ai fini del risultato finale. Nella sedicesima giornata del torneo di Eccellenza la banda di mister Ambrosino è risultata incontenibile per larghi tratti del match con un palleggio forsennato ed un gioco radioso nonché veloce che hanno stordito gli avversari sotto tutti i punti di vista infliggendo alla compagine di Varriale una dura lezione che non si dimentica tanto facilmente.

Leggi tutto...

Afro Napoli, ufficiali quattro nuovi acquisti

Una giornata ricca di colpi di mercato per la società del presidente Gargiulo che ha portato a casa Medel, Agbassa, Nguende e Goncalves

Afro Napoli mercatoL’Afro Napoli risponde coi fatti alle recenti cessioni eccellenti di Marigliano, Sogno e Faella con quattro acquisti di qualità e di prospettiva che vanno a rinforzare la porta, il centrocampo e l’attacco della squadra di mister Ambrosino: si tratta di Victor Lopez Medel (estremo difensore spagnolo); Giovani Antonio Goncalves (centrocampista belga); Jino Agbassa (attaccante francese); Loic Nguende (centrocampista francese).

Leggi tutto...

Padin fa godere l’Afro Napoli al 94’: 2-1 al Real Forio

All’ultimo secondo il centravanti argentino regala alla compagine di Ambrosino la vittoria contro gli ischitani che vale il quarto posto (in coabitazione col Casoria)

PadinUna partita complicata e scorbutica con un finale da cardiopalma nonostante i favori del pronostico: c’è voluto un gol in mezza sforbiciata di Padin al novantaquattresimo minuto perché l’Afro-Napoli United potesse aver ragione per 2-1 sul Real Forio beffato ad un passo dal traguardo di un pareggio che sarebbe stato clamoroso considerata la differenza tecnica tra le due squadre che peraltro in questa stagione mirano ad obiettivi diversi.

Leggi tutto...

Pazza Afro Napoli: 4-4 in casa della Virtus Volla

Succede di tutto al “Borsellino” in una partita spettacolare e imprevedibile fino alla fine: rammarico per la squadra di Ambrosino che, in versione dottor Jekyll e Mister Hyde, lascia due punti per strada dopo non essere stata in grado di gestire il vantaggio accumulato a fine primo tempo

Volla Afro NapoliUna gara emozionante, difficile, ricca di occasioni da una parte e dall’altra ma soprattutto di colpi di scena. Insomma un pomeriggio pazzo per l’Afro-Napoli United che, nel quattordicesimo turno di Eccellenza, impatta sul campo della Virtus Volla col punteggio di 4-4.

Leggi tutto...

Mr. Fasano: «L’Afro Napoli Juniores è un serbatoio di giovani talenti»

Alla scoperta del settore giovanile biancoverde che rappresenta un vanto ed una risorsa importante per il presente e il futuro del club

Fasano 2Salvatore Fasano è da due anni a questa parte il tecnico dell’Afro Napoli Juniores nonché il vice allenatore della prima squadra del club multietnico. È una persona competente nonché estremamente appassionata del suo lavoro tanto che starebbe a spiegarci per ore e con meticolosità tutte le dinamiche del gioco del calcio da un punto di vista tecnico. Con lui ci addentriamo nei meandri del settore giovanile dei leoni e nel cammino che la sua squadra sta affrontando nel campionato regionale Juniores Elite.

Leggi tutto...

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale